Utente 970XXX
domenica scorsa, prima di applicare la crema sole per il viso, ho pulito il viso con un detergente-tonico. Probabilmente avvicinandomi troppo anche a ridosso del contorno occhi. Fatto è che, pur non avvertendo alcun fastidio subito, col passare delle ore ho iniziato a sentire un certo fastidio irritazione all'occhio sinistro. Idem una certa "fatica" nel tenerlo aperto, ma era oramai tardi (23-23.30) per approfondimenti e vado quindi a letto. Ieri mattina mi sveglio ovviamente con lo stesso fastidio - leggero bruciore e difficoltà a tenerlo aperto, specie se esposto alla luce. L'unico sollievo era ghiaccio o panno con acqua fredda. Temevo però appena sveglio un occhio "color sangue" allo specchio (tra l'altro il sinistro è molto delicato, tre anni fa fu l'occhio ove iniziò una cheratocongiuntive batterica di 2 settimane); invece è solo arrossato nella parte inferiore. Il pomeriggio, senza andarci io, la farmacista mi consiglia un collirio (tetrizolina cloridrato). E ieri nel tardo pomeriggio metto le prime gocce. Neanche a dirlo, il collirio toglie anche l'iperemia sul lato inferiore. Tuttavia, ad ora, il fastidio all'occhio non è passato e non riesco affatto a tenerlo aperto per più di 30 secondi; sento sollievo solo applicando del ghiaccio. Cosa mi consigliate? Devo andare dall'oculista? La situazione mi preoccupa non poco. Ovviamente non ho più messo le lenti a contatto da domenica sera.
* Le sostanze contenute nel latte detergente+tonico sono: aqua, alcohol denat., paraffinum liquidum, ceteareth6, decyl oleate, dimethicone, glycerin, nelumbium speciosum extract, tocopheryl acettate, panthenol, stearyl alcohol, xantham gum, lactic acid, propylene glycol, sodium lactate, butylphenyl methylpropional, hydroxyisohexyl3- cyclohexene carboaldehyde, geraniol, limonene, cinnamyl alcohol, alpha-isomethyl ionone, hydroycitronellal, benzyl salciytate, linalool, benzyl benzoate, citronellol, eugenol, benzyl alchool, hexyl cinnamal, citral, parfume. **

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
ha verosimilmente una causticazione cORNEO CONGIUNTIVALE
è necessaria una valutazione clinica medico specialistica oculistica URGENTE
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 970XXX

sì ma ora in quale Pronto Soccorso è attivo il servizio oculistica? dovrò attendere domattina... :-(


Comunque non penso ci sia stato un contatto diretto della crema... penso piuttosto qualche goccia arrivata tramite "sudore" o per "evaporazione" (insomma i "fumi" della sostanza)

comunque sono parecchio preoccupato....

[#3] dopo  
Utente 970XXX

non sarà magari congiuntivite allergica in reazione al contatto?