Utente 168XXX
Buongiorno,

ho 28 anni e, durante le vacanze estive, ho notato che nel campo visivo dell'occhio sx è comparso un punto d'ombra (simile ad un moscerino). Su consiglio del medico di base ho effettuato una visita oculistica poichè, secondo lui, poteva esserci un possibile distacco della retina.A seguito di visita oculistica effettuata 20 giorni fa, mi è stato riferito che il mio occhio è sano e che, quel puntino che vedo, è dovuto semplicemente ad una disidratazione di una membrana presente nell'occhio (di cui al momento non ricordo il nome).
Mi è stato consigliato dallo specialista di bere molto per reidratare tale membrana e di avere pazienza, poichè può volerci diverso tempo prima che il problema scompaia.
Purtroppo da 2 giorni, ho notato una riduzione del campo visivo sulla parte esterna.
Di fatto vedo una banda nera e sottile che riduce la vista periferica dell'occhio sx.
A tal proposito crede che mi debba preoccupare?
In che modo ritiene sia meglio intervenire per individuare con certezza la causa?

La mia preoccupazione è legata al fatto che, tali problemi, sono nati successivamente ad una fase di forte emicrania che mi ha portato ad effettuare una visita neurologica.
Lo specialista mi ha prescritto una RNM con liquido di contrasto alla testa (2 mesi di attesa), con particolare attenzione alla parte retro-oculare sx.
Tale richiesta è nata dal fatto che, in occasione di 1 mese caratterizzato da forte emicrania, sovente mi svegliavo al mattino con l'occhio sx chiuso, che lentamente si apriva nel giro di un paio di minuti.

Mi scuso in anticipo qualora fossi stato poco chiaro, purtroppo non sono in grado di esprimermi correttamente con termini medici.

Grazie dell'attenzione.

Saluti
M.M.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile ragazzo,
se anche la seconda macchia è come un ombra che si muove e non vede lampi di luce, probabilmente si tratta sempre della degenerazione del vitreo.
Per saperne di più:
https://www.medicitalia.it/minforma/30/1041/Yag-Laser-e-Miodesopsie

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com