Utente 151XXX
Buongiorno a tutti,
sono un ragazzo di 24 anni affetto da miopia, astigmatismo e ambliopia.
All'età di 6 anni ho iniziato a portare gli occhiali per correggere i due difetti; se non ricordo l'entità miopica dell'occhio sinistro era già superiore alle 3 diottrie, mentre quella del destro era minima (raggiungeva forse a fatica 1 diottria). Non mi è stato consigliato il bendaggio per l'ambliopia perché a loro avviso era troppo tardi.
Ho portato per tutti questi anni regolarmente gli occhiali. Negli ultimi anni ho però cambiato le lenti ogni 2 anni circa e questo ha fatto si che i miei occhiali non fossero mai pienamente corretti (l'ottico sconsigliava di aumentare troppo il potere delle lenti). Da circa 6 mesi porto LAC perché il mio difetto tende a farsi sempre più fastidioso. Riporto il potere delle LAC
- OS -6.50 per miopia, -1.25 per astigmatismo
- OD -5.50 per miopia, -1.25 per astigmatismo.
Gli occhiali risultano, invece, sottocorretti di almeno una diottria. Inizialmente anche le LAC avevano lo stesso potere degli occhiali, ma man mano ho richiesto di alzare la gradazione per consentire ai miei occhi una vita più 'normale'. Ciononostante risultano sottocorrette anche le LAC, dall'ultimo 'controllo' eseguito dall'ottico l'occhio sinistro ha 8 diottrie di miopia e il destro 6 (preciso che non ho portato per 24 ore le LAC prima di effettuare questo controllo).
Il problema per cui vi scrivo è che ho la sensazione che la miopia stia peggiorando costantemente (circa due mesi prima dell'ultimo controllo dell'ottico al sinistro mancavano 7.5 diottrie, ma non so se questo spread (utilizzo un termine in voga in questi giorni) sia dovuto al fatto che l'uso delle LAC falsi il potre diottrico dell'occhio).
Ho come la sensazione di vedere sempre peggio, ho prenotato una visita dall'oculista, ma i tempi sembrano essere piuttosto lunghi. Questa mia sensazione può essere dovuta al fatto che le LAC e gli occhiali hanno un potere troppo diverso e l'occhio va in accomodazione?


Nella speranza di essermi spiegato al meglio porgo cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Caro Ragazzo,
è corretto sottocorreggere le LAC rispetto all'occhiale.
Purtroppo la miopia può peggiorare anche dopo i 21 anni.
Nella sua famiglia ci sono parenti molto miopi?
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 151XXX

Forse mi sono spiegato male.
Gli occhiali sono sottocorretti (di una diottria per occhio) rispetto alle LAC e quest'ultime risultano comunque sottocorrette rispetto al difetto miopico.
Chiedevo se la mia sensazione di continuare a peggiorare possa essre correlata a questa differenza di potere refrattivo fra occhiali e LAC. L'occhio va per caso in spasmo accodomativo in questo modo?
Nella mia famiglianon dovrebbero esserci parenti molto miope.

Saluti

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
L'occhiale deve avere la giusta correzione, mentre la LAC deve essere ipocorretta.

Sicuramente se il difetto non è ben corretto, i suoi occhi faticano maggiormente e potrebbero peggiorare più facilmente.

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com