Utente 784XXX
Gentilissimi dottori Buonasera.
Desidero avere maggiori informanzioni circa la pratica del "laser LST".
Ho già posto domande circa il Glaucoma secondario ad angolo aperto di cui sono affetto.
Mi sottoporrò a breve ad intervento per ciclocriodistruzione dei corpi ciliari.
Vorrei sapere quali sono i Centri Medici che in Italia praticano l' LST.
Grazie per le preziose informazioni che vorrete fornirmi.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
io pratico il Laser SLT da 3 anni nei miei Centri in Piemonte e in Liguria con ottimi risultati.
Questo laser ha come bersaglio le cellule pigmentate presenti nel trasecolato stimolando i macrofagi ad intervenire con il risultato di aumentare il deflusso di umore acqueo ed abbassare la PIO.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 784XXX

grazie Dottore per le utili informazioni.
Vorrei però approfondire la questione chiedendo se, avendo io un glaucoma secondario all'utilizzo di olio di silicone come tamponante in esiti di chirurgia per distacco di retina possa non usufruire all'occorrenza, proprio per questo, del trattamento SLT.
E' possibile che tale fattispecie sia più problematica rispetto ad un glaucoma primario ad angolo aperto che probabilmente è il più diffuso?
Grazie ancora.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
L'olio di silicone ha "intasato" il trabecolato e il Laser potrebbe stimolare una sua "ripulita" da parte dei macrofagi.
Il Laser non è dannoso per l'occhio, quindi vale a pena provare.

Buon Anno
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com