Utente 147XXX
Buonasera a tutti Voi dottori,

la mia domanda è: avendo avuto episodi di cheratite erpetica, di cui l'ultimo due anni e mezzo fa, sulla cornea sono presenti dei segni, ovvero un leucoma corneale e una neovascolarizzazione, e dall'occhio in questione non vedo bene, neanche indossando le lenti.
Si presuppone che il mio difetto di vista sia dovuto a questo no?
Ora chiedo se sia possibile in qualche modo, schiarire la cornea, e/o far riassorbire la neovascolarizzazione, per recuperare del visus?

Grazie mille!

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
se l'occhio è in quiete, cioè senza una infezione attiva, si può provare con una terapia in colliri specifica sotto stretto controllo oculistico, oppure, se ci sono le indicazioni, utilizzare un laser ad eccimeri per la tecnica PTK.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 147XXX

Buonasera Dr. Orione, grazie per la risposta,

si l'occhio sembra sia in quiete, attualmente sto mettendo lacrime artificiali che sempre aiutano.
Andando da due diversi oculisti, nessuno dei due mi ha parlato di terapie specifiche a base di colliri, né tantomeno un laser ad eccimeri, ma hanno ipotizzato una cheratoplastica (non definita di che tipo), sconsigliandomela per i rischi che comporta.

Che Lei sappia in Campania questa tecnica PTK viene effettuata? Ed e a carico del SSN?

Grazie, cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Bisogna innanzitutto misurare la profondità del leucoma corneale e lo spessore della cornea in toto per valutare se è possibile effettuare il trattamento laser.

A Napoli c'è il Dott. Pascotto che si occupa di effettuare questi trattamenti.

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#4] dopo  
Utente 147XXX

Grazie mille Dr. Orione, gentilissimo, proverò a mettermi in contatto con il Dr. Pascotto.

Cordiali saluti.