Utente 275XXX
Buonasera ...sono miope dall eta'di tre anni dove fino adesso ho raggiunto una miopia di 18 diottrie al dx e 7 diottrie al sx con un elevato astigmatismo.portatrice di lenti a contatto da sempre.martedi dovro affrontare un intervento a roma con intralase visto che il mio spessore corneale permette,si spera.martedi con i parametri vedremo .potro' risolvere del tutto la mia terribile miopia? al massimo quanto potrebbe rimanermi?grazie mille anticipatamente ...

[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Cara utente,

Con l'occhio sinistro non dovrebbero esserci molti problemi: è presumibile che si riesca a correggere per intero il difetto visivo. Per il destro... beh, mi permetto di non essere d'accordo con la scelta della tecnica: Le resteranno molte diottrie di miopia, a prescindere da quanto sia spessa la Sua cornea. In questi casi, a mio avviso, è decisamente meglio valutare opzioni alternative, come l'impianto di lente fachica o, quando non ci sono nemmeno "i parametri" per la lente fachica, la sostituzione del cristallino.

Perché rinunciare a priori ad una buona opportunità?

Se, però, ripone una grossa fiducia verso il collega che La dovrà operare, segua pure le sue indicazioni: questi saprà spiegarLe le motivazioni della sua scelta e Lei sarà comunque contenta!

In bocca al lupo!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#2] dopo  
Utente 275XXX

La ringrazio per avere risposto...ma eventualmente, l intralase, e'possibile ripeterla magari per eliminare le diottrie rimanenti o si corrono dei rischi ripetendo l operazione?la ringrazio anticipatamente anche per la sua pazienza.cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Si, è possibile ripetere l'intralase, ma dobbiamo rispettare dei limiti per l'ablazione del tessuto corneale. In parole povere, non possiamo "scavare" la cornea a nostro piacimento e, quindi, difficilmente possiamo correggere con l'intralase più di nove o dieci diottrie, e nemmeno con un ritocco (ossia, ripetendo l'intervento) si può andare oltre.

Saluti!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it