Utente 279XXX
Buongiorno, avrei bisogno di un parere in quanto la mia situazione sembra sia peggiorata negli ultimi mesi con frequenti - se non quotidiani- fenomeni di abrasione che non si risolvono più come prima in poche ore di visione confusa, ma si protraggono per l'intera giornata.La mia abrasione risale a 7-8 anni fa; dopo aver girato vari medici/primari e instillato fiumi di prodotti nell'occhio sin., i fenomeni notturni si ripresentavano saltuariamente. Ho imparato a svegliarmi con un occhio solo e spesso ho messo, normalmente, lenti a contatto x leggera miopia da -1.5 in occasione dello sport. Ho notato che la notte mi si occludono le vie respiratorie nasali con sensazione di secchezza delle fauci. Può essere utile cambiare cuscino o che altro? Non so cosa fare e se si può aggravare la situazione.L'ultima estate è passata traquillamente con pochi fenomeni e forse lacqua di mare risolveva rapidamente, ma da alcuni mesi i fenomeni sono quasi quotidiani con sensazione di visione sfocata per tutta la giornata. In realtà ho la sensazione che la leggera miopia all' occhio sin. sia diminuita, ma la vista rimane sfocata. Un pò di tempo fa, a seguito di un fenomeno notturno risolto in poco tempo, vedevo addirittura meglio, tanto che per alcuni giorni tolsi del tutto gli occhiali, compensando la miopia con il sin. Mi hanno sempre detto che non c'è rimedio se non il laser o delle micro punture in loco per ripristinare la cicatrizzazione. Possibile che non esista una crema cicatrizzante adeguata che possa evitare un'operazione? Ho visto in rete una lente a contatto terapeutica per il caso di abrasioni corneali. Potrebbe essere utile nel mio caso? Gradirei un rapido riscontro vista la difficoltà quotidiana in cui mi trovo.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La tecnica più adatta nel suo caso è la PTK con laser ad eccimeri.
Effettuando questo trattamento potrà anche decidere se togliere o meno la miopia.
L'intervento dura pochi minuti e non è doloroso.
Deve solo scegliere un Chirurgo esperto in materia.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com