Utente 281XXX
Buongiorno, qualche settimana fa , dopo un periodo di studio molto intenso provavo una sensazione di affaticamento/irritazione agli occhi e un leggero mal di testa così mi sono deciso a fare una visita oculistica da cui è risultato che ho un 1 grado di astigmatismo all'occhio sinistro e 0.25 al destro... Il mio oculista mi ha prescritto degli occhiali con 0,75 per astigmatismo all'occhio sinistro e 0.25 miopia al destro (la differenza con e senza occhiali al mio occhio destro è quasi impercettibile).
Tra il tempo per fare la visita e il tempo di ordinare e ricevere gli occhiali ora mi sono riposato e dopo aver ripreso a studiare ho notato di non provare più quelle sensazioni di affaticamento. Tuttavia oggi con il primo utilizzo degli occhiali durante lo studio ho come la sensazione di affaticarmi ulteriormente e mi sento leggermente disorientato quando muovo di scatto la vista...
Devo solo abituarmi?
L'utilizzo della lente 0.25 per distanze brevi (durante lo studio) è consigliato? (Ho letto su internet che è sconsigliata, io durante il test con l'occhio destro vedevo bene anche le scritte più piccole) e ora non so cosa pensare.

Ringrazio preventivamente chiunque voglia rispondermi

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
sue domade
1)Devo solo abituarmi?
risposta
direi proprio di Si
quello che le da fastidio è l'anisometropia
cioè la differenza di RIFRAZIONE tra i due occhi
l'ha visitata un MEDICO OCULISTA?


2)L'utilizzo della lente 0.25 per distanze brevi (durante lo studio) è consigliato?

risposta
utilizzare una prescrizione MEDICA è sempre consigliato

BUON NATALE
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 281XXX

La ringrazio della risposta ma i miei dubbi erano sorti perchè cercando in rete avevo trovato che l'utilizzo di lenti per miopie lievi (io riesco a malapena a notare la differenza con o senza lente) poteva causare un peggioramento dovuto all'accomodamento, soprattutto se usate in contesti come lo studio/pc nel quale dovrei utilizzarle.
Non corro questo rischio?