Utente 580XXX
salve,da quasi 1 mese soffro di questo tremore alla palpebra inferiore,che allo specchio risulta essere una contrazione a intermittenza!la durata varia da 2,3 secondo a anche 10 20 secondi..
riesco anche a procurarmelo io stesso se strizzo o sollecito l'occhio..
sono un ragazzo di 24 anni che pratica regolarmente la palestra e seguo una alimentazione corretta,non fumo e non bevo.
ultimamente ho una vita leggermente stressante per via del lavoro e per gli orari non vado a dormire prima delle 24 e mi sveglio alle 7 massimo 8 e da sempre non riposo benissimo ,mi sveglio spesso!
questo fastidio sembrava essersi dimezzato 2 giorni fa, ma ora si e' accentuato tanto che avvolte tende a chiudere l'occhio.sono un po' preoccupato perche' diventa sempre piu' fastidioso,la notte non da fastidio!
cosa puo' essere?ho letto che puo' essere stress ma anche se mi rilasso o faccio qualsiasi cosa che mi rilassi rimane!
spero di essere stato il piu' chiaro possibile e di avervi dato tutto le info utili.
grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Demetrio Romeo

32% attività
0% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Buonasera.
Si chiamano mioclonie e sono dovute ad una contrazione spontanea di piccoli fasci muscolari. Il disturbo è connesso con stati di stress e col poco riposo notturno.
Basta aumentare le ore di sonno per risolvere il problema.
Se beve caffè è utile ridurlo drasticamente.
Il disturbo tende a scomparire spontaneamente nello spazio di alcune settimane.
Cordiali saluti
Dr. Demetrio Romeo

[#2] dopo  
Utente 580XXX

ma persiste da 1 mese..non posso prendere nulla per rendere piu' veloce la guarigione?
purtroppo il lavoro non posso cambiarlo ed e' quello che causa lo stess.
posso prendere qualche cosa che mi possa far riposare in modo migliore?

[#3] dopo  
Dr. Demetrio Romeo

32% attività
0% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
I farmaci non sono sempre la soluzione migliore e comunque devono essere consigliati e prescritti dal suo medico curante.
Tra i prodotti detti "da banco" potrebbe essere d'aiuto la melatonina, ma è sempre bene consigliarsi col suo curante.
Cordiali saluti
Dr. Demetrio Romeo

[#4] dopo  
Utente 580XXX

la ringrazio,quindi non e' nulla di particolare,passera cosi' come e' venuto!
oppure mi consiglia di approfondire??

[#5] dopo  
Dr. Demetrio Romeo

32% attività
0% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Passerà col riposo, quando potrà permetterselo!
Dr. Demetrio Romeo