Utente 193XXX
Salve, ieri Sabato, verso le 13.30 ho avuto un epoisodio mentre ero a tavola e pranzavo.. ho iniziato a vedere male dall"occhio sinistro, parte campo visivo basso, poi ho inizato a vedere come un lampo a zig zag che prendeva tanti colori,fisso nella parte sinistra fino al centro del campo visivo, e pian piano dal basso lo vedevo spostarsi verso l'alto, per una durata di circa 10/15 minuti, dal comparire dal basso a poi sparire verso l'alto del campo visivo.. non ho provato alcun sintomo, ne dolore ne fastidio, ne mal di testa ne altro, per tutto l'episodio,ho notato che mettendo un oggetto all'altezza del lampo non lo vedevo..dopo svanito il lampo vedevo e vedo bene, nessun problema.ma dopo una mezz'ora buona ho iniziato a sentire un po di ma di testa, durato fino alla sera. Ho assunto una OKY ma non mi è passato, preciso che il mal di testa non era molto forte, ha iniziato per tutta la nucca, poi parte alta del cranio, e poi lobo destro alto.Da cosa puo' esse causato? pressione intraoculare o sanquigna o alta o bassa? retina? emicrania? la cervicale che ne soffro per un incidente nel 2010 di non grave entità, e ho avuto il torcicollo al lato sinistro del collo? non ho mai avuto questo disturbo prima d'ora, le ricordo che mi mancano 5.5 diodrie di miopia ad occhio, e glaucoma con terapia sospesa nel 2009, tono tra 16/19,campo visivo nella norma, retina e macula idem, nervo ottico normale e pachimetria 650 odt e 618 ost pressione sanguigna e glicemi anella norma.Attualmete vedo benissimo, e non vedo piu' il lampo, il mal di testa è passato.
Cosa dovrei fare? O che visita fare?
Grazie infinite..

[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Classico episodio di "emicrania oftalmica". Ecco il link:

https://www.medicitalia.it/minforma/oculistica/511-emicrania-oftalmica.html

Per prudenza, faccia un esame del fondo oculare.

Buona serata
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#2] dopo  
Utente 193XXX

Dottor Pascotto non so come ringraziarla...
Però leggendo dice : In realtà, si tratta generalmente di un fenomeno innocuo, tranne in quelle persone in cui successivamente si presenta mal di testa o emicrania.
:) andiamo bene...
dopo un ora dal disturbo mi è venuto un mal di testa non forte, moderato, fino a tarda notte..
Domattina vado a fare una visita completa , e poi il fondo oculare che ho già fatto a settembre, e anche il campo visivo fatto sempre a settembre sempre nella norma..
Dottor Pascotto la ringrazio davvero e a nome di tutti i pazienti al quale presta il suo tempo e la sua professionalita e disponibilità..
La terrò informato.
Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Utente 193XXX

Dottor Pascotto, Buon giorno,
Stamane sono andato dal mio oculista di fiducia, mi conosce bene e mi segue da tanti anni.
Allora per prima cosa le dico che il referto è buono, diagnosi riportata :

Aurea visiva con cefale.
OO fundus N.D.R.

Premetto che non mi ha dilatato la pupilla, ne controllato tono,
con il semplice macchinario, posando la testa e con la luce e la lente che ingrandisce credo, mi ha controllato solo l'occhio sinistro, facendomi guardare in alto, in basso, destra, sinistra, e obbliquo, e dicendomi a voce che la retina è attaccata ed è tutto apposto..

Vorrei sapere 2 cose...
La prima, è normale che mi abbia visitato senza dilatarmi almeno l'occhio sinistro?
Dovrei fare qualche esame specifico?
E mi diceva una paziente di fare una Risonanza Magnetica Encefalica per levarmi ogni dubbio e capire se è un problema oculare o cefalico..

Aspetto un suo parere :)

Cordiali saluti Dottor Pascotto e grazie..

[#4] dopo  
Utente 193XXX

Salve Dottor Pascotto, come stà? spero bene :), senta mi sono accorto di un particolare, in passato nei vecchi consulti, le ho parlato del lampo visivo avvistato nell'occhio sinistro e poi seguito da mal di testa, poi da lei dichiarato un Classico episodio di "emicrania oftalmica", ho fatto poi il fondo oculare ed è tutto nella norma.. Ma.... ho notato che se sto all'aperto, in ambiente molto illuminati , e guardo o verso il cielo, o uno sfondo bianco o celeste, vedo le classiche macchioline( non le mosche volanti che già ne ho tante ) sempre di color bianco argento che si muovono veloci, sia nell'occhio destro che sinistro, e ho sia letto e visto su youtube che è un sintomo che precede il distacco della retina.. Però le vedo solo se mi concentro e osservo uno sfondo illuminatissimo, altrimenti non le vedo, episodio evidente sicuramente alla forte illuminazione...
Cosa mi consiglia di fare? e potrebbe esser un sintomo iniziale di probabile futuro distacco di retina? grazie mille...

[#5] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
Caro utente,

Dalla Sua descrizione, non vedo motivi di preoccupazione. Solo un nuovo esame del fondo oculare, però, può allontanare ogni dubbio.

Un saluto alla Sua bella Cagliari! :-)
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#6] dopo  
Utente 193XXX

Grazie Dottor Pascotto... Saluterò tutto il sud Sardegna per lei :)
Cordiali saluti...

[#7] dopo  
Utente 193XXX

Carissimo Dottor Pascotto, da poco ho effetuato l'esame del campo visivo, tutto nella norma, e il tono 17 Ost e 16 Odt, con pachimetria ost 650, odt 618, e ormai sono dal 19 luglio 2009 che ho sospeso la terapia con il nyogel... Stando con i piedi di piombo, possiamo dire che non ho il glaucoma... Foto del fondo ost perfetto, odt leggermente escavato ma mi è stato detto che può esser congenito..
L'ultimo esame della retina senza dilatare la pupilla è andata bene, però io vedo tante mosche volanti, e il mio oculista mi ha prescritto di fare un ciclo di 2 mesi con il Vitreoxigen, 1 al giorno, la mattina, poi di sospendere 1 mese e rifare il ciclo di altri 2 mesi.. Come sono questi integratori? possono aiutare a far svanire queste mosche? E come le dicevo dall'ultimo consulto ,ho notato che se sto all'aperto, in ambiente molto illuminati , e guardo o verso il cielo, o uno sfondo bianco o celeste, vedo le classiche macchioline( non le mosche volanti che già ne ho tante ) sempre di color bianco argento che si muovono veloci, mi è stato detto che si tratta del vitreo, che può esser in trazione.. è possibile? La ringrazio, attendo un suo parere.. :) saluti dal Sud Sardegna ...

[#8] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
Caro amico sardo,

Mi pare che ci siano davvero buoni motivi per stare allegri e per pensare di godersi l'imminente estate! Il Vitreoxigen è un buon prodotto e condivido la posologia suggerita dal collega che La tiene in cura.

Non pensi troppo alle mosche... semmai, stia attento alle zanzare! ;-)
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#9] dopo  
Utente 193XXX

:) gentilissimo dottor Pascotto, mi ha fatto davvero ridere la battuta delle zanzare.. va bene, ora cercherò di fare questa terapia con il Vitreoxigen, anche se mi è stata prescritta circa 2,3 mesi fa non sono riuscito ad iniziarla, però già tempo prima che mi desse questa cura ad oggi assumo tutti i giorni le Multicentrum per adulto con la luteina, non sarà la stessa cosa ma aiuta.. Ps. Questo Vitreoxigen aiuta a ridurre le mosche volanti? o le blocca ? Se passa per la sardegna questa estate passi per il sud, sud ovest, costa sant'antioco, carloforte, buggerru e Masua, posti da mozzafiato ;)

[#10] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
Ho fatto il servizio militare a Capo Teulada. Conosco bene la zona, grazie!

PS - Il Vitreoxigen servirebbe proprio per le mosche volanti...
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#11] dopo  
Utente 193XXX

Dottor Pascotto Buon Giorno, :) finalmente ho acquistato le compresse Vitreoxigen, posso chiederle consiglio per come assumerle, se a stomaco pieno o vuoto, a colazione o a pranzo, diciamo per trarne il miglior beneficio? Grazie :D

[#12] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
Caro amico,

In genere consiglio di assumere il Vitreoxigen a stomaco pieno, preferibilmente al mattino.

Buona giornata! :-)
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#13] dopo  
Utente 193XXX

Dottor Pascotto, da circa 4 giorni ho iniziato ad assumere degli integratori, prescritti dal mio oculista VITREOXIGEN, in pastiglie, Io le sto assumento dopo pranzo, ma mi sono reso conto che da quando le sto assumendo quando vado di corpo ho sempre delle scariche, sempre liquide, ma per fortuna nessun dolore, apparte stasera, un leggero scompenso. Mi sto chiedendo se è un effetto collaterale dell'integratore..
L'integratore dovrei assumerlo per 2 mesi, 1 al die, ma credo ci sia qualcosa che mi da questa reazione..
cosa mi consiglia? provo a sospenderlo per un pò per vedere se è effettivamente quello? Aspetto sue notizie... Grazie...

[#14] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
Provi a sospenderlo ma lo riprenda fra 7 giorni. Se ricominciano gli stessi disturbi, dovrà cambiare prodotto.

Buonanotte! :-)
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#15] dopo  
Utente 193XXX

Salve Dottor Pascotto, come sta? Qui si tira avanti... Senta, lunedì sono andato a visita oculistica, come visita oculistica completa, mi ha controllato la vista, 5.50 diotrie di piopia a occhio, poi senza dilatarmi mi ha controllato con la lucetta l'occhio dall'esterno , e poi con la lente all'interno, e mi ha detto che va tutto bene, il tono non me l'ha controllato perchè è sempre basso... ma la cosa che mi ha intimorito, e che mi ha scritto nel referto, Visus nel limite, e poi Distrofia miopica. Cosa che non mi è mai stata scritta prima dora.. Mi potrebbe dare maggiori info e tranquillizzarmi un po? e che esami dovrei fare per strar tranquillo... Conti che come alimantazione mi alimento un po male, se può darmi qualche suggerimento, dato che mi aveva prescritto le vitreoxigen... Grazie infinite

[#16] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
La "distrofia miopica" è un reperto normale in chi soffre di miopia medio-elevata. Non credo sia il caso di far nulla: faccia un'alimentazione equilibrata (non dimenticando frutta e verdura) e... si goda la vita! :-)
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#17] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
La "distrofia miopica" è un reperto normale in chi soffre di miopia medio-elevata. Non credo sia il caso di far nulla: faccia un'alimentazione equilibrata (non dimenticando frutta e verdura) e... si goda la vita! :-)
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#18] dopo  
Utente 193XXX

Grazie infinite Dottor Pascotto :) seguirò i suoi preziosi consigli... Saluti dalla Sardegna :)

[#19] dopo  
Utente 193XXX

Salve Dottor Pascotto, come stà? E' da un pò che non ci si sente..
Senta volevo aggiornarla di una cosa, io nel 2010 ho avuto un incidente stradale, referto, trauma toracico e trauma cervicale. Dopo tanti anni ad oggi, ho iniziato ad avere dolori alla cervicale, costretto a fare fisioterapia, e problemi alla vista , distuirbi visivi, flash, luci e bagliori leggeri, ambo gli occhi, ho fatto le visite oculistiche e non risulta nulla, mentre con le lastre e risonanza magnetica si è scoperto che ho avuto un ernia cervicale, tra la vertebra C5 e C6, la ciste per fortuna era dalla parte esterna sinistra della cervicale, ed è uscita e ha toccato il midollo, e si è riassorbita, attualmente soffro ogni tanto di dolori cervicale, mal di testa , e continui scottomi, mi diceva l'oculista e il fisiatra che sono causati da questo problema, che può esser migliorato con una fisioterapia chiamata metodo mckenzie, se cerca sul web capisce, però, una cosa che mi spaventa di più, capitato 2,3 volte, quando sono stanco, o affamato soprattutto, ho la visione di queste luci come dei bagliori, visibili solo se ammicco velocemente, e li vedo in entrambi gli occhi, compaiono come una X luminosa, al centro del campo visivo, che però le vedo bene se guardo un posto illuminato o il cielo... E' difficile da spiegare, ha presente guando capita di guardare il riflesso del sole attraverso la carrozzeria di una macchina o di un vetro, che poi per quanche decina di seconti ammiccando continua a vederlo, bhe a me accade una cosa simile, ma dura qualche minuto, e poi sento del mal di testa leggero.. Questo fenomeno mi accade quando ho fame come le dicevo, e quando magari lavoro e sforzo, conti che sono da un po che non faccio attività fisica per via dell'ernia cervicale.. Cosa mi può dire a riguardo? Ha mai sentito di un disturbo del genere? Se riesco provo ad elaborare un immagine e rendere il problema visibile in un immagine.. Aspetto sue notizie Dottore e grazie...

[#20] dopo  
Utente 193XXX

Salve Dottor Pascotto come sta? Qui bene, senta volevo chiederle una cosa, sa dirmi se c'è un integratore sostitutivo al Vitreoxigen però che non sia effervescente?? Ho sospeso l'assunzione perché mi dava disturbi intestinali, e sono da un po' che non lo assumo ma durante il giorno bevo molta acqua e gatorade... le mosche volanti aumentano sempre di più, in un futuro se dovessi averne tante, è possibile ridurle o eliminarle, o con stessi integratori, o con intervento chirurgico?

[#21] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
Buongiorno amico sardo,

Esistono, certo, integratori che non sono effervescenti: il Vitreoclar crono, ad esempio, è in compresse.

Per i corpi mobili abbiamo, in effetti, delle soluzioni chirurgiche e parachirurgiche, ma vanno sempre considerati attentamente i possibili eventi avversi.

Buona giornata,
AP
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#22] dopo  
Utente 193XXX

La ringrazio Dottor Pascotto, senta se un suo paziente di 28 anni miope con meno 6 diotrie , dichiara di vedere molte mosche volanti in continua comparsa, e quando sposta lo sguardo vede un velo che poi sparisce come rimuove lo sguardo, sicuramente dovuto a un inizio di distacco del vitreo, cosa gli prescriverebbe come terapia? Dicendole che preferirebbe non assumere integratori effervescenti.. E per quanto la terapia? Pensa che questi integratori Powerade, Energade e Gatorade, possono esser utili?