Circonferenze luminose a zigzag nel campo visivo

Egr.dott.
Da giovane,molto raramente,adesso (69 anni) più spesso, mi capita una situazione fastidiosa improvvisa.
Si tratta della comparsa di un semicerchio( luminoso, colorato,in parte tremolante,)che interferisce nella parte centrale (un po più a sinistra) del campo visivo(con occhi aperti o chiusi);cioè la luminescenza la vedo anche se chiudo gli occhi.
Il fastidio consiste nel fatto che tale semicerchio, o cerchio quasi intero, taglia nettamente gli oggetti del camo visivo.Mi spiego meglio, tutto ciò che si troiva all'interno del cerchio è perfettamente visibile,mentre tutto ciò che è attraversato dalla circonferenza luminosa è invisibile.
All'inizio sembra una macchiolina luminosa piccola, poi si allarga, per cui al centro le immagini sono sempre più visibili mentre la circonferenza luminosa va verso la periferia del campo visivo fino a scomparire.
Ciò è fastidiosissimo durante la letture e durante la guida.
Tengo a precisare che ciò non mi comporta nessuna emicrania o cose simili.
La mia pressione oculare,già controllata, mi dice l'oculista, rientra nella norma.
Non penso di addebitare ciò all'età perchè come già detto l'evento si è verificato già all'età di 25 anni.
Sarei iperteso (150/78) ma con trattamento farmacologico stabilizzata a 135/70
Il mio oculista mi dice che la vista oggi non la posso certamente avere come da giovane.
Cosa c'entra? visto che anche da giovane tutto questo si è già verificato?
Si può pensare a fattori di tossicità alimentare???
Grazie per l'attenzione
[#1]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
mio caro amico nel dubbio esegua un campo visivo computerizzato
un ecocolordoppler dei tronchi sovraortici ed un OCT della testa del Nervo ottico e della macula.
E' iperteso?
usa aspirinetta?
fa attivita' sportiva?

LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per l'immediatezza della Sua risposta

degli esami da Lei consigliati uno di essi è stato già fatto quello dei tronchi sovraortici con esito di restringimento del 20 % del laterale sinistro per placca.

l'ipertensione ,come già scritto, è sotto cura con farmaci appositi con stabilizzazione a valori 130-138/70
Dovrò provvedere lo stesso all'OCT?
Grazie per la Sua attenzione.


[#3]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
allora puo' essere un problema di circolazione
esegua per cortesia OCT
e mi faccia sapere come e' andta

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio