Utente 339XXX
Buonasera,
da qualche mese avverto dei dolori agli occhi, in modo particolare sulle palpebre, ma li sento anche sulle tempie e nella zona frontale della testa. Ho anche una sensibilità alla luce. Ho eseguito una visita oculistica che ha evidenziato:
-Nervo ottico più spesso
-Anisocoria occhio destro
-Astigmatismo lievissimo di 0.25 occhio destro.
Per il nervo ottico ho eseguito un hrt che è risultato perfettamente normale ed è emerso che quella forma particolare che ho è fisiologica
Per l'anisocoria mi è stato chiesto di trovare delle foto di quando ero piccola per vedere se è sempre è stata presente ed effettivamente c'era, si nota soprattutto in penombra. Anche questa mi è stata diagnosticata come fisiologica e detto che circa il 20% della popolazione nasce così e che in questo caso è da prendere semplicemente come una caratteristica fisica.
Per quanto riguarda il dolore non mi è stata data soluzione. Io ho paura si tratti di una neurite ottica retrobulbare. È possibile? Si sarebbe visto dall'hrt? Sono davvero molto preoccupata, passo le giornate nell'angoscia totale e vado avanti con ansiolitici. L'oculista aveva prospettato l'ipotesi di dover usare degli occhiali da riposo dato che sforzo moltissimo gli occhi per lo studio, letture e computer. È preoccupante come situazione?
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gent.ma,
stia serena, la neurite ottica non procura dolore.

Probabilmente si tratta di una nevralgia sovraorbitaria che passerá con antinfiammatori.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 339XXX

Buonasera dottore,
la ringrazio per la sua risposta. Ero preoccupata perchè su internet avevo letto tra le cause del dolore agli occhi proprio la neurite. Noto spesso che nella parte bianca degli occhi, soprattutto del sinistro, i piccoli capillari sono molto più rossi, negli ultimi due giorni ho iniziato ad avvertire bruciore e guardandomi allo specchio vedo i miei occhi molto stanchi. Nella vita li sforzo molto, studio diverse ore al giorno servendomi anche del pc e la sera per rilassarmi leggo. Secondo lei questo può contribuire al dolore? Purtroppo non posso assumere antinfiammatori a causa della mia gastrite e dell'esofagite che sto curando con farmaci dati dal gastroenterologo. In alternativa cosa potrei fare?
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Nella vita li sforzo molto, studio diverse ore al giorno servendomi anche del pc e la sera per rilassarmi leggo. Secondo lei questo può contribuire al dolore?

SE HA UN DIFETTO DI VISTA NON CORRETTO POTREBBE

In alternativa cosa potrei fare?

SEGUIRE LE INDICAZIONI DEI MEDICI CHE L'HANNO VISITATA E CHE LA POSSONO SEGUIRE

Buona Domenica
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com