Utente 188XXX
Salve. Poco fa per sbaglio mi hanno puntato in un occhio un laser verde di potenza 5mw da una distanza di un metro circa per meno di un secondo. In pratica, mentre lo stava spostando velocemente, il laser ha fatto una traiettoria, che ha preso in pieno il mio occhio. E' successo di sera, ed eravamo quasi al buio, in una strada poco illuminata (lo dico ovviamente perchè credo che la pupilla fosse molto aperta). Ho visto una luce fortissima, e per 4-5 minuti, se chiudevo l'occhio continuavo a vedere un puntino bianco sullo sfondo nero. Se guardo una lampadina ovviamente mi succede la stessa cosa..ma dopo massimo 2 minuti sparisce, mentre questa volta dopo il laser mi è durato per 5 minuti. Ho sentito per qualche secondo un po di bruciore all'occhio e mi è sembrato di avere la vista un po appannata per qualche attimo (non so se è stato il laser, o il fatto che successivamente mi sono strofinato un po l'occhio con la mano). Adesso dopo 2 ore, non ho problemi di nessun tipo..ho anche fatto la prova di guardare un quaderno a quadretti, e vedo tutte le linee dritte e regolari. Leggo bene anche a distanza. Devo preoccuparmi? O posso stare tranquillo? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
per piacere esegua esame Oct macula

e visita oculistica con fundus oculi in midriasi

per come descrive le cose non dovrebbero esserci stati

problemi

ma lei e' molto giovane , meglio indagare

a brindisi e francalilla fontana il dottor Giuseppe Durante

e' una certezza vista la sua grande esperienza nelle malattie della retina

buona giornata

suo DOC

ps

saluti da boston
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 188XXX

La ringrazio molto dottor Marino per la sua risposta. Vorrei chiederLe:

1) Gli esami che mi ha consigliato, si possono fare presso qualsiasi medico oculista, anche nel mio paese? O devo per forza rivolgermi a centri specializzati? Voglio dire, sono esami semplici e comuni, alla portata di qualsiasi oculista (almeno in teoria) oppure molto complessi?

2) Il danno è visibile anche dopo molti giorni, o devo fare la visita urgentemente?

3) Anche se non vi fossero stati danni ora, è possibile che io sia maggiormente predisposto ad avere problemi in futuro?

4) Se vi fossero stati dei danni, me ne accorgerei? Oggi ho fatto un po di prove, per vedere se rilevo macchie guardando una parete bianca, o chiudendo gli occhi. E mi sembra di non vedere nulla..a parte le solite mosche volanti, che ho sempre avuto,nella stessa quantità.

5) Un laser di 5mw, per un secondo, a distanza di un metro, è capace di fare danni alla retina? Giusto per chiarire: la potenza è tale da non sviluppare calore, e se viene diretto sulla pelle non si avverte nessun riscaldamento, neanche dopo un minuto. Ho letto che i laser danneggiano l'occhio prevalentemente attraverso effetti termici. E' cosi?

Grazie.