Blefarite

Salve.
Da più di un anno mi è stata diagnosticata una forma di blefarite cronica che ad intervalli più o meno lunghi si ripresenta. La cura da cui ho tratto beneficio consiste nel naviblef schiuma per la pulizia delle palpebre e dal collirio visublefarite. Considerando che il visublefarite è un collirio a base di cortisone, posso assumerlo al bisogno per cicli di tre o quattro giorni tranquillamente, senza correre il rischio di una ipertensione oculare? Può l'uso delle lenti a contatto favorire l'insorgere della blefarite o peggiorarne i sintomi? Nel ringraziare anticipatamente, porgo distinti salut.
[#1]
Dr. Carlo Orione Oculista 6k 117 75
Gent.mo,
il cortisone va utilizzato SOLO sotto stretto controllo medico oculistico e non "al bisogno".

La LAC può peggiorare la sintomatologia perché favorisce il Dry Eye.

Ha mai sentito parlare del PROBING per pulire le ghiandole del Meibomio?

Cordiali saluti

Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio sentitamente per la risposta immediata ai miei quesiti. Terrò sicuramente conto dei suoi suggerimenti.Non conosco il PROBING, ma di sicuro mi documenterò.
Distinti saluti e grazie ancora.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test