Utente 187XXX
Gentili Dottori,
Vorrei chiederVi un parere riguardo gli occhiali esight, nuova tecnologia americana, che permetterebbero agli ipovedenti di vedere.
Una persona che è affetta da retinite pigmentosa può usufruire di questi occhiali?
Che residuo di vista è necessario per poterli utilizzare (sul sito c'è scritto che è necessario avere un residuo minimo di vista)?
"Quanto" si può vedere con questi occhiali?

Mi piacerebbe avere qualsiasi informazione in merito a questi occhiali, e se possibile, su qualche tecnologia o sperimentazione italiana e non che può interessare una persona affetta da retinite pigmentosa..
Vi ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
MIA CARA AMICA

E CONCITTADINA

PER ORA SONO ANCORA SPERIMENTALI

ASPETTIAMO FIDUCIOSI
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 187XXX

La ringrazio Dottore, per la risposta!
A presto