Utente 378XXX
Gentile dott.,
Mi trovo a Londra per studio. Dovendo rimanere qui ancora qualche mese e non potendo più aspettare sono stato costretto a cambiare le lenti degli occhiali. Sono andato in un centro ottico dove si eseguono questo visite e si vendono montature. Una signora (non medico) mi ha visitato e ha concluso affermando che ho una mancanza di -3.75 dx e -3.50 sx (semplice miopia, precedentemente avevo lenti da -2.75 e -2.50). Nonostante questo, per non affaticare l'occhio, ha preferito prescrivermi lenti di -3.25 dx e -3. Un po' dubbioso ho preso la ricetta e sono andato ad acquistare le lenti. Ieri dopo aver ritirato i miei occhiali con le nuove gradazioni mi sono accorto che certe cose non riuscivo a leggerle. Ho fatto sul posto un esame della vista con indosso gli occhiali su quelle tipiche lavagne con numeri e caratteri. Riesco ad arrivare a malapena a 9/10 (già per leggere le lettere a 8/10 sforzo gli occhi) . La signora continua a dire che è tutto normale affermando che dato che non guido non c'è bisogno di avere una gradazione maggiore e sforzare gli occhi.
Vorrei un vostro parere a riguardo. Aggiungo se può servire che non soffro di alcuna patologia particolare. Ne diabete ne pressione alta.
Grazie.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,
considerata la miopia non elevata 0.50 di differenza rispetto alla sua normale refrazione non incide su una qualità più scarsa della vista.
E' possibile piuttosto che ci siano state delle piccole variazioni (supponiamo che lei sia diventato -4) dunque la differenza adesso rispetto agli occhiali è di -0.75. E quindi risulta normale che abbia difficoltà a leggere anche solo gli 8-9/10.
Riprovi a farsi controllare la vista con una gradazione sufficiente e vedrà che andrà tutto bene.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente 378XXX

Tornerò sicuramente per una seconda visita. Quindi mi conferma che non si dovrebbero togliere
frazioni di grado dalle lenti per non affaticare l'occhio? Se dalla visita emerge un -3.75 o un -4 quella dovrebbe essere la gradazione degli occhiali e non di meno?
Grazie per la Sua attenzione.

[#3] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Personalmente se trovo una miopia di -4, la correggo tutta.
Non esistono prove nè lavori scientifici che dimostrino come una ipocorrezione nella miopia non faccia "affaticare l'occhio".
Anzi semmai il contrario.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#4] dopo  
Utente 378XXX

Chiarissimo. La ringrazio per il consulto.
Cordiali saluti.