Utente 309XXX
Buongiorno,

sono un ragazzo di 30 anni con miopia (-9). E' da anni che convivo con leggere macchioline che fluttoano (le vedo su entrambi gli occhi), soprattutto in ambienti lumeinosi/davanti al pc. Ho sempre collegato il disturbo alla mai miopia non dandogli mai la giusta importanza. Parlando con un amico che soffre dello stesso disturbo mi ha spiegato che potrebbe essere delle Miodesopsie. Premetto che mi recherò immediatamente dal mio oculista, nel frattempo volevo porle alcune domande (essendomi allarmato).
Da quanto ho capito il disturbo dovrebbe peggiorare con l'avanzamento dell'età, giusto?
Essendo abbastanza giovane ho molte probabilità di grandi peggioramenti?
Vi è la possibilità che il distacco del vitreo comporti il distacco della retina ed eventuale cecità?
L'ultima visista oculustica l'ho effettuata l'anno scorso, io non ho riferito il disturbo ma non è stato evidenziato dall'oculista. E' possibile questo?

Aggiungo che per lavoro resto 8h davanti al computer e che di tanto in tanto soffro di emicrania.

Grazie mille

Buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gent.mo,
le rispondo dopo ogni domanda:

Da quanto ho capito il disturbo dovrebbe peggiorare con l'avanzamento dell'età, giusto?
Potrebbe anche migliorare

Essendo abbastanza giovane ho molte probabilità di grandi peggioramenti?
Non dipende dall'etá

Vi è la possibilità che il distacco del vitreo comporti il distacco della retina ed eventuale cecità?
Se il vitreo si stacca puó provocare delle rotture retiniche se la retina presentaassottigliamenti

L'ultima visista oculustica l'ho effettuata l'anno scorso, io non ho riferito il disturbo ma non è stato evidenziato dall'oculista. E' possibile questo?
Se non ha riferito il disturbo l'oculista non ha osservato il suo vitreo con l'apposita lente a contatto

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 309XXX

Grazie per la risposta molto esauriente. Nel frattempo mi sono recato dal mio oculista il quale mi ha indicato che le miodesopsie le avevo dall'età di 10 anni ma probabilmente non mi ha riferito nulla per non allarmarmi (visto che poco si può fare per il momento). Al momento sono stabili (anche se ahimè la miopia è leggermente peggiorata perdendo 0,25 e 0,50). Dicaimo che lui ha minimizato un pò il problema, per questo voleva farle ulteriori domande.

Secondo Lei questo può essere un fattore positivo per il futuro (cioè che per moltissimi anni non sono mai peggiorate)? Dalla sua esperienza solitamente com' è l'evoluzione di questo disturbo? vi sono molti casi di rotture retiniche dovute al distacco del vitreo?

Grazie ancora per la disponibilità.

Buona giornata

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Secondo Lei questo può essere un fattore positivo per il futuro (cioè che per moltissimi anni non sono mai peggiorate)?
SI
Dalla sua esperienza solitamente com' è l'evoluzione di questo disturbo?
MOLTO VARIABILE, POSSONO RIMANERE INVARIATE O PEGGIORARE. SE MIGLIORANO E' DOVUTO AL FATTO CHE SI SONO SPOSTATE IN UNA ZONA MENO VISIBILE
vi sono molti casi di rotture retiniche dovute al distacco del vitreo?
SU OCCHI MOLTO MIOPI E CON RETINA ASSOTTIGLIATA SI

visto che poco si può fare per il momento
PER INFO SUI TRATTAMENTI PER LE MIODESOPSIE:

http://orioneye.com/2445-leggi-i-commenti.html

https://www.medicitalia.it/blog/oculistica/5472-scott-geller-roma-visitare-trattare-pazienti-affetti.html

https://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/5161/La-Laservitreolisi-e-la-tecnica-piu-sicura-ed-affidabile-per-curare-le-Miodesopsie

https://www.medicitalia.it/blog/oculistica/5096-3-730-scott-geller-day-catania-5.html

https://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/4877/Scott-Geller-visitera-e-trattera-con-il-laser-in-Italia-i-Pazienti-affetti-da-Miodesopsie

http://orioneye.com/2587-third-scott-geller-day-2014.html

http://orioneye.com/2573-scott-geller-day-2014.html

https://deart.s3.amazonaws.com/orione/online/eye_doctor_06_2013_new.pdf

http://orioneye.com/2267-miodesopsie-laser-efficace.html

http://orioneye.com/2352-vitreolisi-laser.html

https://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/1623/Aggiornamento-sul-trattamento-delle-Miodesopsie

https://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/2247/Speciale-Miodesopsie-corpi-mobili-vitreali-o-mosche-volanti

https://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/3036/Lo-Yag-Laser-e-risultato-piu-sicuro-e-risolutivo-della-vitrectomia-per-il-trattamento-dei-CMV

https://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/3190/Finalmente-in-Italia-il-primo-Yag-Laser-dedicato-alla-riduzione-delle-miodesopsie

https://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/3491/Speciale-miodesopsie-Scott-Geller-Day-2013

https://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/3941/Corpi-mobili-vitreali-presentato-ad-Amsterdam-il-nuovo-laser

https://www.medicitalia.it/minforma/Oculistica/1917/Linee-Guida-per-la-Laser-Vitreolisi

https://www.medicitalia.it/minforma/Oculistica/1041/Yag-Laser-e-Miodesopsie

https://pub-2013.s3.amazonaws.com/orione/oggisalute06052014.pdf

https://www.medicitalia.it/blog/oculistica/5583-lubitz-soffriva-miodesopsie.html


Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com