Utente 376XXX
Gentili dottori,
a mia madre, di 77 anni, a seguito di una visita oculistica sono stati diagnosticati una distrofia maculare in entrambi gli occhi e una cataratta al terzo stadio.
Vi riporto i valori della visita: VNOD 3/10sc VNOS 5/10
OD + 2.00 10/10 OS + 1,50 10/10 V.B ok.
VIC. Add. + 3.00 IDW
AMSLER neg. EXOFR -3 (a volte TR)
Filtro rosso: no diplopia.
Le è stato prescritto un OCT della macula, la cui diagnosi è la seguente:
Drusen in entrambi gli occhi;
OD Sindrome dell'interfaccia vitreo retinica.
Il chirurgo ci ha consigliato di fare la prossima visita fra una decina di mesi ed eventualmente operare di cataratta.
Come spesso succede, successivamente alle visite mi sono sorti alcuni dubbi:
Come possono evolversi le drusen e la sindrome dell'interfaccia vitreo retinica?
L'intervento di cataratta potrà peggiorare queste due patologie?
Mia madre dovrebbe seguire una dieta particolare o assumere integratori?
Posso eventualmente inviare OCT.
Ringraziandovi immensamente per il servizio offerto,
porgo cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
le drusen sono frutto di un invecchiamento della macula e sono anche ahime predisponenti alla degenerazione maculare senile.
Spesso vengono prescritti integratori alimentari al fine di rallentarne l'evoluzione, ma se il suo oculista ha pensato di non prescriverne, avrà ben ritenuto di doverne fare a meno.
Per la cataratta l'età potrà solo peggiorarla, ma se la signora è contenta della sua vista si può attendere un pochino, anche perchè si è visto che talvolta le drusen possono evolvere proprio in concomitanza di un intervento per asportazione della cataratta.
stesso dicasi per l'interfaccia vitreoretinica.
dunque per il momento l'attesa ritengo sia la scelta migliore. se ha ancora altri dubbi non esiti a contattare il suo oculista che di certo saprà meglio ragguagliarla su ulteriori dubbi.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente 376XXX

Grazie per la risposta,
dunque la diagnosi di drusen indica uno stadio iniziale di degenerazione maculare?
Per quanto riguarda invece l'interfaccia vitreo-retinica potrebbe spiegarmi meglio di cosa si tratta e come può evolversi? Devo aspettarmi un ulteriore intervento (oltre quello di cataratta) per risolvere questo problema?

[#3] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
le drusen sono solo un invecchiamento della retina che potrebbe e sottolineo questo potrebbe evolversi in degenerazione.
l'interfaccia è come se ci fosse una pellicola tra le retina e il vitreo, una sorta di membrana per la quale a volte si rende necessario un intervento di peeling.
Intanto si fa la cataratta e poi si decide come risponde la retina e la relativa interfaccia vitreo retinica.
Ripeto si rivolga al suo oculista che di certo a voce saprà meglio spiegarle i suoi dubbi.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#4] dopo  
Utente 376XXX

Grazie molte per i sui chiarimenti e per la sua disponibilità dott. Munno.