Utente 139XXX
Salve, mio figlio di 17 anni portatore "irregolare" di lac giornaliere è stato ricoverato a seguito di forte dolore, fotofobia, arrossamento e lacrimazione, per un ascesso corneale all'occhio sx. Dopo un iniziale terapia antibiotica (colliri rinforzati, Oftaquix, Yellox, Omatropina e pensulvit), è stata diagnosticata una infezione da acanthamoeba ed è stato aggiunto il PHMB. Dopo soli 2 giorni di terapia è cominciato il miglioramento, ma la lesione è centrale e parlano di una brutta cicatrice. Ora il visus (a 15 gg dall'esordio della malattia e dopo aver sospeso il PHMB) è sfocato e di 6/10. La terapia si è ridotta al solo Oftaquix, Netildex e Thealoz: mi chiedo dopo quanto tempo si potrà avere un quadro degli eventuali danni e, se la cicatrice si può riassorbire completamente senza intervenire. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
gli ascessi corneali lasciano sempre nella migliore delle ipotesi un Leucoma corneale
speriamo che la cicatrice corneale sia in area periferica (leucoma) .
Mi raccomando butti subito LIQUIDI e LENTI A CONTATTO.
Nella migliore delle ipotesi una PTK dovrebbe bastare altrimenti disogna mettere in programma una cheratoplastica lamellare o profonda.
Per piacere mi tenga aggiornato.
Lo sta seguendo il PROF DELLE NOCI?
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 139XXX

Gent.mo dr. Marino, Lei è sempre così gentile e disponibile,
si è stato ricoverato nel reparto del prof. Delle Noci.
Purtroppo la cicatrice è centrale, fra quanto tempo pensa che potremo sapere con quale metodica è opportuno intervenire ?
Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
aspettiamo la guarigione completa

poi valuteremo la pachimetria corneale residua e troveremo

insieme la migliore soluzione per il suo ragazzo.

IN BOCCA AL LUPO
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333