Utente 407XXX
Sono un ragazzi di 19 anni che da anni sogna di entrare nell'Arma dei carabinieri. Il problema è che ho -5.00 da un occhio e -5.25 dall'altro. Vorrei farmi operare con la Prk perché so che è davvero l'unica soluzione accettata dall'Arma. Il problema è che il mio oculista mi dirà sicuramente che a 19 anni è ancora troppo presto, ma non posso continuare ad aspettare rischiando di perdere il treno che aspetto da un vita. Secondo voi a 19 anni è sensato farla? Quanto può peggiorare la vista? In caso è possibile sottoporsi nuovamente all'opeazione in futuro se la vista dovesse peggiorare di nuovo?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mi pare che abbia molte notizie e che sia assolutamente privo di una valutazione clinica appropriata...

la maggior parte dei ragazzi della sua eta’ si sottopongono con fiducia a chirurgia refrattiva (qualsiasi tecnica) proprio per avere successo nelle selezioni...

abbiamo scritto molto sull’argomento

quindi per piacere legga tutti gli articoli che trova sull’argomento su medicitalia e STUDI per il suo CONCORSO


in bocca al lupo
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333