Utente 411XXX
Buongiorno,
vi scrivo per avere alcuni consigli e informazioni circa il mio caso: 3 anni fa circa ho subito una causticazione dell'occhio sx, dopo circa 18 mesi sono stato sottoposto ad intervento con apposizione di membrana amniotica. Ho avuto la perdita di circa il 50% delle cellule staminali attorno all'occhio.
Ora non va male, ma volevo migliorare la mia vista e cercare di ovviare all'astigmatismo abbastanza accentuato che ora ho.
E' possibile sottoporsi ad intervento laser per la correzione dell'astigmatismo dopo il mio intervento?
E' preferibile dotarsi di occhiali o di lente a contatto sull'occhio incriminato?
In caso di lente a contatto l'oculista che mi ha operato diceva che dovrei sempre mettere gocce di antibiotico, non si può ovviare a ciò?

Grazie mille per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
ovviamente la sua è una condizione particolare che va esaminata con attenzione e con strumenti precisi tipo topografia corneale, microscopia confocale e pachimetria. se questi esami sono nella norma volendo si può procedere ad un intervento laser, ma di questo ne deve parlare col suo oculista di riferimento non di certo via telematica.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it