Utente 403XXX
buongiorno, sono una ragazza di 18 anni.. da 8 anni ho la fobia di aver un tumore cerebrale, dopo i diversi casi di cancro in famiglia. per questo soffro di attacchi di panico, e ogni tanto mi fisso su un certo sintomo, che poi passa e ne compare uno nuovo. il mio problema é nato da quando ero in un negozio e una lampadina aveva cali di tensione. Da li la mia ipocondria mi ha portata a notato ogni minimo calo di tensione, e a chiedere alla gente se lo vedesse. la maggior parte delle volte sono cali realmente esistenti che mi vengono confermati alla vista di parenti, ma a volte mi sembra di percepirlo per neanche un secondo, ma lo vedo solo io. non é un flash.. ma come se ci fosse una variazione di luce sopra di me, che non compromette il campo visivo, e che mi succede solo in posti con fonte di luce come lampadine ecc, non all'aperto. essendo ipocondriaca forse ci faccio troppo caso. l'anno scorso ho effettuato una visita oculistica con esame della retina ma non é stato riscontrato nulla a parte una miopia. grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve, ci ha esposto bene il caso ma non ha posto alcuna domanda. sarebbe meglio capire se ha dubbi su questa situazione, in effetti non sembra perchè ha capito da sola che si tratta di una forte ansia che accompagnata alla paura di avere una malattia si esacerba con sintomi oculistici. se all'esame del fondo oculare hanno escluso malattie stia serena. di tanto in tanto esegua visite oculistiche, mangi frutta e verdura, beva molta acqua, niente psicostimolanti nemmeno caffè e vedrà che le cose naturalmente si sistemeranno.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it