Utente 391XXX
Buonasera.
A mia figlia di 4 anni e mezzo è stato diagnosticato uno strabismo verticale. La bimba ha un legerissima ipemetropiall'occhio dx e una impermetropia più pronunciata all'occhio sinistro con un pò di astigmatismo solo a sinistra. L'oculista non mi ha detto i valori. Sbirciando nella cartella mi pare di aver letto 1.
Fortunatamente, quando gli occhi sono in posizione primaria la bimba ha gli occhi diritti; solo quando guarda da destra verso sinistra verso l'alto il solo occhio destro si storce. In tutte le altre posizioni gli occhi sono diritti
Ho chiesto al medico cosa fare; lui mi ha detto che non è ancora il caso di correggere l'ipermetropia con gli occhiali, ma forse più avanti; del resto la bimba ha dieci decimi in entrambi gli occhi e una buona visione binoculare; ha poi sconsigliato l'intervento dicendo che quando si fa l'intervento si corregge la posizione primaria e non le altre posizioni; a suo parere correggere la posizione secondaria fa correre il rischio di rovinare quella primaria.
Questo timore è fondato?
Cosa posso fare allora per risolvere lo strasbismo di mia figlia? Secondo l'oculista, che l'ha già visitata due volte a distanza di 6 mesi, e che non ha trovato sostanziali novità tra le due visite, dobbiamo solo portarla a controllo fra un anno (ci ha detto che voleva allungare i tempi tra le visite) e accettare psicologicamente la situazione.
Cosa ne pensate?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
signora la condizione della bambina va attenzionata con controlli periodici unicamente per escludere il rischio di ambliopia, ovvero l'occhio pigro. quando sarà più grandicella potrà pensare a fare l'intervento. farlo adesso è prematuro poichè le cose potrebbero ancora cambiare. si farebbe per evitare diplopia o occhio pigro. in alternativa si aspetta.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente 391XXX

volevo ringraziare il medico per la sua risposta.