Utente 326XXX
Salve dottori,
Causa concorso, dovrei effettuare un intervento di chirurgia refrattiva per carregere un difetto visivo. Mi mancano 2.5 diotrie di astigmatismo miopico. Cercando noto che quasi tutti gli oculisti qui in zona fanno la questi interventi (spesso facendoli passare come una mera routine), però mi chiedo in base a cosa scegliere l'oculista. Cioè ci sono laser migliori rispetto ad altri? Se si, su quale mi converrebbe indirizzarmi? Sono orientato alla prk

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
sicuramente è una scelta ottima la prk poichè non lascia alcun residuo e nel giro di pochi giorni avrà un buon recupero.
si faccia consigliare dal suo oculista, certamente in questa sede non possiamo consigliarle chi, ma si faccia spiegare le tecniche che utilizza. uno che sa fare bene tutte le tecniche come anche la femtolasik, sicuramente utilizza laser di più recente introduzione nel mercato.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente 326XXX

La ringrazio per la risposta dottore. Ne approfitto per chiederle un'altra cosa...in pratica il laser sarebbe per affrontare un concorso in polizia che richiede una diotria massima per occhio. Al contento sto aspettando i risultati sempre di un altro concorso che però richiede 3 diotrie per occhio...
Se decidessi di operarmi a breve riuscirei almeno a riaquistare la vista dopo poco tempo per rientrare nelle 3 diotrie?
Parto da 2.50...so che è una domanda stupida, ma si leggono tante cose. Del tipo che per un primo periodo si vede peggio...non so se siano solo sciocchezze

[#3] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Se ne sentono dire tante è vero, ma il mio parere rischia di essere ancora un ennesimo. Dunque le dico che se lei è motivata andrà tutto bene con recuperi immediati. Semplici e potrà fare il concorso dopo anche una sola settimana.
Se non c'è
Motivazione cercherà sempre un cavillo che sia una scusa per non farla.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#4] dopo  
Utente 326XXX

Salve dottore,
5 giorni fa ho fatto la prk. Oggi ho levato la lente, ma la vista è ancora pessima...vedo peggio rispetto a quando mi sono operato. È normale come decorso?

[#5] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Assolutamente normale. Andrà meglio nei prossimi giorni
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#6] dopo  
Utente 326XXX

La ringrazio dottore per la risposta, oggi nessun miglioramento. Però confido in ciò che mi dice

[#7] dopo  
Utente 326XXX

Salve dottore, volevo chiederle un parere: oggi ha distanza di un mese ho una regressione ma verso la miopia di 0.75. Rispetto a due settimane fa ci vedo nettamente peggio... Ho difficoltà a mettere a fuoco e il dottore mi ha prescritto una cura con collirio cortisonico al fine di bloccare la regressione. Ho la sensazione che la vista peggiori con il nuovo cortisone e in genere con i giorni...
Secondo voi c'è la possibilità che vada via questo difetto? È una cosa che può succedere? Con l'altro cortisone vedo meglio ma il dottore mi ha consigliato di mettere questo nuovo perchè più forte