Utente 440XXX
Buongiorno,
ho letto in rete dell'esistenza di un sistema intraoculare per degenerazione maculare (IOL-Vip) e mi risulta che presso alcune strutture sanitarie pubbliche italiane operino medici specializzati in questo settore.
Io soffro di maculopatia da miopia elevata, ho subito quattro anni fa un intervento di vitrectomia per pucker maculare che mi ha messo in sicurezza la retina ma non ha potuto riparare il danno alla macula, per cui ho perso la visione centrale dell’occhio destro, conservando la visione periferica.
Ho letto anche della possibile somministrazione di un farmaco, il Lampalizumab, ma non ho capito se è già già disponibile per la cura della maculopatia secca.
Che cosa ne pensate? Esistono altre possibilità di curare farmacologicamente la maculopatia secca, o miopica come nel mio caso? Devo dire che mi è difficile accettare il fatto che per altre forme si possa intervenire con iniezioni intravitreali e con farmaci vari, mentre la maculopatia secca io me la debba tenere. Negli anni la ricerca avrà pure fatto qualche passo in avanti in questo campo, saranno stati effettuati test clinici o chissà quali altri possibilità sono venute alla luce!
Grazie mille se mi potrete dare qualche consiglio o suggerimento.
Un cordiale saluto.
lydia

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
purtroppo in alcuni siti sono sponsorizzati farmaci e lentine intraoculari che il più delle volte non sono validati scientificamente e non hanno studi alle spalle.
la medicina si basa sull'evidenza scientifica e sulle prove.
ad oggi non ci sono cure che possono guarire dalla sua malattia. esistono dei freni per arrestarla, degli integratori alimentari a base di antiossidanti.
ovviamente questa non è la sede per una prescrizione ma si affidi a degli specialisti retinologi e non a siti sponsorizzati.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it