Utente 453XXX
Buongiorno, tra breve dovrei operarmi di cataratta..... Soffro di cheratocono II stadio trattato con crosslinking corneale off quattro anni fa. Con il professore stiamo discutendo quale lente intraoculare usare nel mio caso.... a causa dell'astigmatismo irregolare (ma non eccessivo visto che riesco a correggerlo in maniera soddisfacente usando occhiali con cilindro). Lui non ha ancora deciso se usare una torica o una lente normale mono-focale..... Ci sarebbe anche il problema delle aberrazioni superiori, nel mio caso molto presente il coma.... All'occhio destro l'aberrazione è di 0.37 µm, mente in quello sinistro è di 0.65 µm. Il professore mi ha consigliato un secondo parere da un suo collega, tra 10 giorni, ma nel frattempo scrivo qui per avere anche un vostro parere.......
Voi che mi consigliate?

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
probabilmente la scelta di una monofocale NON torica è la più corretta poichè lei è abiutato ad usare comunque occhiali da quando era piccolino se era già presente il cheratocono e quindi le sue abitudini non cambierebbero. non mancano nel forum che segue pazienti con richieste di risarcimento per aberrazioni postoperatorie che causano aloni e fastidi alla vista.
meglio non rischiare.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente 453XXX

Grazie! Non sapevo che le iol toriche potessero causare aloni e aberrazioni alla vista. Ma una torica non può correggere astigmatismi irregolari da cheratocono? Il problema è che non riesco a portare occhiali con cilindro poiché, seppur mi correggano bene l'astigmatismo, mi causano malessere generale.

[#3] dopo  
Utente 453XXX

.

[#4] dopo  
Utente 453XXX

Posso chiederLe perché una lente torica intraoculare dovrebbe cause aloni e aberrazioni in occhio con cheratocono?

[#5] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
certamente. se il cono è molto centrato non c'è torica che tenga.
quindi dipende dalla posizione del cono sulla sua cornea, se periferico allora è un altro discorso e gli aloni possono del tutto essere assenti.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#6] dopo  
Utente 453XXX

Secondo Lei, una torica in cosa migliorerebbe la vista se il cono è periferico?