Utente 651XXX
Buonasera dottore. Mia madre ha 57 anni e’ in menopausa e deve sottoporsi ad un intervento vaginale per sospetta stenosi vaginale ancora da valutare con degli accertamenti. Fara’ appunto dei controlli e dopodiche’ effettuera’ questo intervento in anestesia generale perche’ l’anestesia locale( gia’ effettuata qualche mese fa’, non ha dato benefici per il dolore) fu sottoposta ad un isteroscopia diagnostica. Il ginecologo ha definito questo problema vaginale ( come un restringimento della vagina) L’uso del timogel(per l’ipertono) puo’ influire con l’anestesia generale? Fa uso anche delle compresse Atenol. Può stare tranquilla per un eventuale anestesia per la vista? Cioè può avere effetti negativi con l’uso concomitante del timogel? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,

chieda all'anestesista e al cardiologo, dipende dal tipo di anestesia. Comunque 2-3 giorni senza timololo sono accettabili.
Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo non diagnostico e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!