Utente 147XXX
Buonasera.

Sono un uomo di 50 anni, miope da giovane con OS -7,25 e OD -6,5 con 0,5 astigmatismo fisiologico, operato nel 1996 con laser ad eccimeri, corretta perfettamente la miopia. Ho anche subito nel 1992 un intervento con IAG laser per chiusura di foro retinico periferico su OS ed altro intervento nel 2008 per barraggio preventivo di foro periferico su OD.
Nessun altro difetto, pressione 12 mm Hg, niente diabete, macula normale, albero vascolare calibro leggermente ridotto (pressione sangue 85-135mm Hg), corpi mobili vitreali tipici del miope.

Premetto che da circa 3 anni notavo solo in OD, in condizioni di media poca luce oppure passando da luce moderata a zone ombra i bordi di una figura trasparente fissa circolare (grande quanto un disco lunare) visibile per un tempo di circa 3/10 secondo. Alcune volte ma raramente, muovendo velocemente l’occhio da sinistra al centro all’arrivo in posizione centrale una figura simile alla precedente trasparente e visibile solo per 3/10 sec.
Tali sensazioni sono riscontrabili poco ma più facilmente la mattina appena alzato, pochissimo durante il giorno e un po’ la sera tardi.

Volendo andare a fondo nelle percezioni menzionate, ho svolto a nov18 un OCT completo anche sul nervo ottico che evidenziava:
- OD foro lamellare in formazione larghezza circa 90 m, conformazione di tipo miopico.
- OS depressione foveale normoconformata, spessore 217 m, conformazione di tipo miopico RNFL nella norma in OO.
- Nessun altra alterazione, nessuna traccia di trazioni del vitreo.

Ho rifatto lo OCT a mag19 con un quadro clinico inalterato. Aggiungo che mio padre, anch’egli miope di circa 5 diottrie ebbe a circa 67 anni un packer maculare in un occhio (credo senza foro lamellare) e si è operato con risultato discreto.

Non avverto I disturbi che menzionano per i fori maculari (scotomi, macchie fisse, tendine fastidiose vicino la zona centrale, lampi di luce ecc). Noto soltanto quanto riportato all’inizio ed il Test di Amsler è praticamente incerto perché noto solo una impercettibile piccola presenza trasparente solo sulla riga sotto al punto centrale ma non sulle altre.

Sia i medici che hanno fatto gli OCT, e anche il mio oculista ha detto che non è una cosa di particolare importanza ma da sapere che si ha e fare visite del fondo dell’occhio e OCT ogni 6 mesi. Il vitreo di entrambi gli occhi è un po’ disorganizzato con qualche mosca volante come fisiologico nei miopi.

Per il mio caso (foro lamellare), vorrei conoscere:
- Evoluzione nel tempo, regressione spontanea, evoluzione a foro maculare, cosa evitare e come prevenire, interventi, rischi, esiti, reinterventi, chirurghi nella zona di Terni o vicinanze, ecc.

Grazie per l’attenzione.
Distinti Saluti

[#1]  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
i fori miopici spesso rimangono stabili per molto tempo e non danno calo del visus. Vanno operati solo in caso di progressione OCT, calo del visus e metamorfopsie, cosa che non ha al momento. segua i controlli previsti.
A latere, vista la familiarità per miopia e problemi legati alla miopia, consiglio di valutare per figli e nipoti la terapia per fermare la progressione miopia con atropina 0,1%.
Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo non diagnostico e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#2] dopo  
Utente 147XXX

Grazie per le info e per la cura preventiva della miopia che non conoscevo. Domando se sia applicabile ancora a me visto che a vent'anni di distanza dalla correzione con il laser mi è ritornata circa 1 diottria di miopia per occhio anche se riesco a tollerarla e non faccio uso di occhiali (ho quasi 10/10).
Domando se sia applicabile anche a mio figlio che ha 17 anni e -5,5 per entrambi gli occhi stabili da diverso tempo.
Se ci sono altre info per il foro lamellare le prendo volentieri.

[#3]  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
a 17 anni va bene, dopo no, è una miopia diversa
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#4] dopo  
Utente 147XXX

Grazie infinite Dottore per la sua professionalità.

Se ci sono altre informazioni da altri specialisti le prendo volentieri.

Arrivederci.