Utente 698XXX
Da un paio di giorni ho dolore a un dente che ho curato pochi mesi fa.
Purtroppo non posso andare dal dentista prima di domani mattina ma il dolore (che poi chiaramente prende anche la testa) e' diventato davvero forte.
Ieri sera ho preso un oki e si e' calmato. Durante la notte non ho avuto dolori (piu' che altro se li avevo non li ho sentiti perche' ho dormito).
Stamattina il dolor e' ritornato. Alle 8 ho ripreso un oki ma alle 12 avevo gia' un dolore forte.
Nell'attesa di farmi visitare dal dentista posso prendere qualche antidolorifico che mi calmi il dolore per piu' tempo?
L'oki ogni quante ore lo posso prendere?
Avendo curato il dente pochi mesi fa (a febbraio per la precisione) secondo voi quale puo' essere la causa di questo dolore?
GRAZIE mille


[#1] dopo  
Dr. Marcello Fantini

28% attività
4% attualità
12% socialità
LANCIANO (CH)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Partiamo con la causa del dolore. Potrebbe essere una pulpite se la carie era molto profonda, in tal caso il dente andrebbe devitalizzato. Altrimenti se già devitalizzato potrebbe essere una infezione periapicale acuta, un ascesso in poche parole. Anche in questo caso il dente andrebbe trattato nuovamente.
Per ciò che riguarda i farmaci, l'oki è un buon antidolorifico, ma se c'è una pulpite, e talvolta anche un ascesso, i farmaci stentano a fare effetto. Noi per via telematica non possiamo prescrivere farmaci non conoscendo la sua situazione clinica, potrebbe in alternativa rivolgersi al medico di base, se non riesce a contattare il suo dentista.
Saluti.
Dr. Marcello Fantini

www.studiofantini.jimdo.com

[#2] dopo  
Utente 698XXX

Grazie dottore,
il dente non e' devitalizzato.

Ho chiamato il mio medico di base e mi ha detto di prendere toradol. Purtroppo pero' ora sono a lavoro e avendo dolore e a disposizione solo oki l'ho ripreso.

Ancora una domanda: normalmente in questi i casi il dentista che fa? Alla visita (che dovrei fare domani) subito tratta nuovamente il dente?

Graze mille!

[#3] dopo  
Dr. Marcello Fantini

28% attività
4% attualità
12% socialità
LANCIANO (CH)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Se di pulpite si tratta può devitalizzare il dente o utilizzare una medicazione dolorifica provvisoria.
Dr. Marcello Fantini

www.studiofantini.jimdo.com