Utente 221XXX
buongiorno,volevo un informazione per favore.
io ho un leggera asimmetria mandibolare verso destra,ecco io volevo sapere cosa devo fare per sistemarla,se c'è bisogno di un intervento o se magari è la dentatura,e in ogni caso vorrei sapere se lasciando l'asimmetria può fare danni?,perchè su un sito ho letto che è grave.
grazie

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
[#2] dopo  
Dr. Carmine Taglialatela Scafati

24% attività
0% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Gentile utente, la mandibola laterodeviata (storta) si verifica per un problema di asimmetria propria dell'osso o per un problema dentale (malocclusione). Riguardo il fatto di correggerla o meno, dipende se si è in presenza solo di un problema estetico o anche funzionale. Nel primo caso, diventa un problema voluttuario nel senso che la scelta spetta solamente a lei. Nel secondo caso, diventa un "obbligo". Per quanto riguarda la diagnosi, si fa con l'esame clinico coadiuvato da una ortopantomografia e soprattutto da un telecranio in proiezione postero anteriore. Il telecranio è l'indagine diagnostica strumentale più importante, per fare la diagnosi di laterodeviazione mandibolare e non la TC, come qualcuno erroneamente va predicando!
Veniamo alla terapia: se il problema è dentale, deve fare un trattamento ortodontico; se è scheletrico o meglio scheletrico e dentale come normalmente avviene, il problema è di pertinenza ortodontica e chirurgico maxillo facciale.
Altro problema ancora è la falsa asimmetria dovuta ad una differenza di spessore tessuti molli del viso (muscoli, tessuto sottocutaneo). In tal caso è bene consultare il chirurgo plastico.
Riguardo alla gravità della mandibola "storta", dipende dal grado di deviazione e soprattutto dall'inclinazione del piano occlusale sul piano antero-posteriore. In genere piccole laterodeviazion, in assenza di inclinazione del piano occlusale, non danno problemi particolari.
Cordiali saluti
Carmine Taglialatela Scafati
CHIRURGO MAXILLO-FACCIALE
www.carminetaglialatela.it

[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
gentile utente, un sito così grande come medicitalia è di solito una miniera di informazioni davvero interessanti ed è presente una uniformità di vedute dovute al fatto che la scienza medica è uguale per tutti. Esistono motori di ricerca del Ministero della Salute americano. uno di questi si chiama PubMed. Li dentro c'è quello che la medicina attuale considera corretto, quello scritto di diverso esprime un'opinione personale.
Come si fa la valutazione morfologica e la classificazione dell'asimmetria facciale? Un giornale di chirurgia maxillofacciale (luglio 2011) scrive così
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21763045
Un'altra rivista importante (Am J Orthod Dentofacial Orthop. 2008 Aug;134(2):183-92.) spiega cosa succede se si vuole valutare l'asimmetria mandibolare con l'immagine panoramica (Mandibular asymmetry diagnosis with panoramic imaging.). https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18675198
CONCLUSIONS:
Caution is advised when using conventional or digital panoramic images to assess mandibular asymmetry. Understanding the limitations of every form of panoramic imaging is required. Future studies with panoramic images generated from 3-dimensional data are required to determine whether they overcome the limitations of conventional and digital panoramic images.
Se Lei ha dubbi sulla traduzione usi pure il traduttore automatico di google.
Le chiedo scusa per le informazioni "discordanti" ottenute. Nel dubbio usi sempre quanto scritto nella letteratura scientifica.
Ripetere giova: Future studies with panoramic images generated from 3-dimensional data are required to determine whether they overcome the limitations of conventional and digital panoramic images.

Restiamo comunque in attesa di leggere un'altra fonte scientifica del collega che affermi qualcosa di diverso.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Gentile utente, PRIMA di fare alcunché, consulti uno gnatologo.

https://www.medicitalia.it/sergioformentelli/news/439/Lo-gnatologo-ma-chi-e-costui

Il solo fatto di essere portatore di una asimmetria mandibolare (da lei definita lieve) non significa necessariamente patologia.
Potrebbe addirittura essere deleterio correggerla, se fosse ben compensata.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)