Utente
Buongiorno, oggi mi sono recata dal dentista perchè a seguito di pulizia dentale aveva riscontrato un piccolo inizio di carie tra due denti, e se non ho capito male i denti interessati sono il 15, 16 e 17. Il 15 l'ha devitalizzato e sigillato oggi ed è a posto, mentre la carie più grossa è tra il 16 e 17, quindi mi ha messo uno pasta provvisoria dicendo di starci attenta e mangiare dalla parte opposta. Ora che l'effetto dell'anestesia sta svanendo, mi sono accorta che tra quei due denti c'è un pezzetto di plastica arancione, ma a cosa serve?? Inoltre mi ha fissato altri due appuntamenti: in uno ovviamente mi finisce il lavoro e per comodità mia l'ho fissato al 28/3 e un altro al 11/4 per una ricostruzione se non ho capito male...ma perchè e cosa ricostruisce? Tra l'altro io prendo la pillola, so che l'anestesia non influisce ma la pasta provvisoria (che ha anche un gusto non troppo buono) può dare problemi? Grazie mille!!

[#1]  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
La pasta provvisoria non interferisce con la pillola.
La plastica arancione non ho idea di cosa possa essere, bisognerebbe vederla.
La ricostruzione è il ripristino dell'integrità del dente che è affetto da carie.
E' quella che comunemente e impropriamente viene anche definita "otturazione". Ha due appuntamenti probabilmente perchè in uno ricostruirà un dente nell'altro ricostruirà l'altro.

Cordialità
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente
So solo che la carie era tra i due denti e mi è stato detto di non toccare quel pezzettino di plastica con la lingua perchè si dovesse togliere devo andare subito dal dentista, so che deve rifinire il lavoro e poi chiudere tutto, però mi sembra strano anche a me! Ancora una cosa: caffè o te caldi possono dar fastidio alla pasta provvisoria? Altro dubbio: ha usato dei pezzetti di cotone per pulire dentro il dente ma non so se erano imbevuti o meno di antibiotico o altre sostanze, in quel caso possono interagire con la pillola? Grazie ancora :)

[#3]  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Eventuali medicamenti lasciati come medicazioni nel dente non possono interferire con la pillola.
Può bere tè e caffè caldi.
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#4] dopo  
Utente
Gentilissimo! buona giornata e grazie ancora :)

[#5]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Un inizio di carie ed è stato devitalizzato?
C'è qualcosa che non torna.
O non è una carie piccola ma un buco parecchio grosso, o era effettivamente un buco piccolo, e allora è stata fatta una devitalizzazione inutile.

Il pezzo arancione è probabilmente un pezzo del cuneo di legno (o di plastica) che si mettono fra i denti.
Serve da separare i denti quando si fanno le ricostruzioni (o otturazioni) definitive.
NON DEVE stare li quando non svolge la sua funzione.
Deve essere tolto.
I pezzi di cotone per pulire il dente, imbevuti (penso) di disinfettante, non servono a nulla.

Se ha dei dubbi sul suo dentista, legga questi link:
www.medicitalia.it/sergioformentelli/news/546/Scegliere-un-buon-dentista-criteri-empirici-di-valutazione
www.medicitalia.it/sergioformentelli/news/255/La-diga-di-gomma


www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#6] dopo  
Utente
Guardi, io l'altro volta a fine visita avevo sentito una frase tipo"è il 36 od", oggi parlavano del 15/16/17...infatti all'assistente del dentista avevo appunto chiesto quale dente era perchè la cosa non mi tornava e lei sicura ha detto è questo qui in basso però controllo la radiografia e ti dico meglio e mi fa no scusa, è qui in alto (non vorrei dire male ma mi intendo poco di denti e non so se 36 od è un modo diverso per indicare 15/16 /17). Dopo aver iniziato il lavoro mi ha fatto un'altra radiografia e vedendo la profondità della carie ha curato e ricostruito definitivamente un dente che era il più sano e poi ha fatto una devitalizzazione ad un altro, ha messo la pasta provvisoria e il cuneo di plastica che dice lei. O ho due carie ed è intervenuta su quella peggiore per prima, però alla visita precedente mi era stato detto di avere una semplice carie, ci sta poi trovare delle complicanze, ma il numero che avevo sentito era 36 od e l'atteggiamento di stupore dell'assistente nel vedere che si curava un altro dente mi ha lasciata li.

[#7]  
Dr. Alessandro Francini

28% attività
0% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Nel suo racconto ci sono troppe cose che non tornano. Il mio consiglio è di palesare tutti i suoi dubbi e le sue domande al collega che la cura attualmente, cercando di farsi spiegare con precisione il piano di cura, ciò che è stato fatto e ciò che rimane da fare.

Cordiali saluti
Dr. Alessandro Francini
Messina
Risposta a carattere informativo, non diagnostico nè terapeutico

[#8] dopo  
Utente
Io ho già chiesto alla fine del trattamento di oggi, anche perchè ad esempio mentre mi curava non aveva nemmeno accennato al fatto che mi si doveva devitalizzare un dente e me ne sono accorta io vedendo gli strumenti che ha usato. Ho come ho avuto la sensazione che volessero sviare la mia domanda, per quello che ho chiesto a voi. Oltretutto mi conosce da una quindicina di anni e non è bello avere questi dubbi perchè mi ha sempre trattata bene. Ovviamente la prossima volta chiedo bene chiarimenti!

[#9]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
La diga di gomma?
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#10] dopo  
Utente
Non l'ha utilizzata stranamente! ha solo messo una specie di anello metallico intorno al dente che ha curato e basta, l'ultima carie l'ho curata da bambina, ora ho 22 anni, non so se dipende anche da quello! la lingua era bloccata dall'aspira saliva (non so il nome tecnico, ma è uno strumento di plastica simile a una spirale); ma il cuneo tra i denti fa bene tenerlo fino al 28/3?

[#11]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
No.
Deve toglierlo.
Meglio se lo toglie ieri.

Magari da un altro dentista.
Qualche suggerimento per sceglierlo l'ho dato.
L'uso della diga di gomma è indispensabile per avere cure dentarie con almeno un minimo di decenza.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#12] dopo  
Utente
Ho provato a togliere il legnetto, il sollevo è immediato perchè ho la guancia destra internamente tutta graffiata! ho fatto dei risciacqui con acqua fredda e calda per vedere se mi dava fastidio e non sento fastidi di nessun genere. Non capisco proprio la sua funzione, ok che ho una carie tra due denti da finire e ho tutta la medicazione provvisoria, però non mi era mai successa questa situazione! Grazie mille =)

[#13] dopo  
Utente
Altro dubbio, ma nella medicazione provvisoria, se dentro al dente ci fosse del cotone con dell'antibiotico influisce con la pillola?

[#14]  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile paziente,
l'odontoiatria 'atipica' che ha ricevuto non mi consente di poterla tranquillizzare sulla medicazione ricevuta che, normalmente, NON ha nessun influenza sulla pillola.
Cordiali saluti
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it

[#15] dopo  
Utente
Grazie a tutti, il problema era che l'assistente si era dimenticata di togliermi il cuneo che si mette quando si fanno le otturazioni...me lo sono tenuto da giovedì a mezz'ora fa, che liberazione!! Scusate lo stress e lo sfogo ma ero davvero preoccupata e avevo davvero male, per fortuna non ho avuto problemi legati al cuneo! Buona giornata a tutti :)

[#16]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
" mi è stato detto di non toccare quel pezzettino di plastica con la lingua perchè si dovesse togliere devo andare subito dal dentista ".

Questa frase che lei ha scritto, male si accorda con quest'altra:

" l'assistente si era dimenticata di togliermi il cuneo "

.

.


Racconti i fatti come si sono svolti, e avrà delle risposte abbastanza precise.
Racconti delle fantasie, e avrà delle risposte fantastiche.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#17] dopo  
Utente
Ho chiesto chiarimenti anche in merito a quella frase e ha detto che si riferiva alla pasta provvisoria perchè per precauzione meno tocco con la lingua in quel punto, meno rischio di farla saltare. Oggi in studio c'era sia la dentista e sia l'assistente che mi avevano curato la scorsa volta che al telefono stentavano a credere che avessi qualcosa che pungeva tra i denti, sono andata quasi d'urgenza e effettivamente l'altro giorno si era dimenticata di togliere il cuneo. E' da quando ho 6 anni che vado li e mi fido però oggi il dolore era forte e la dentista è rimasta allibita per la sua dimenticanza così come anche l'assistente. Per fortuna si è risolto tutto per il meglio e parlando con più calma io e la dentista ci siamo chiarite e mi ha fornito informazioni più dettagliate; essendo digiuna di questi argomenti, con il panico/dolore che ho avuto fino ad oggi e con lo studio chiuso nel weekend ho chiesto a voi perchè non sapevo come comportarmi. Praticamente: la carie è tra due denti, uno l'ha curato definitivamente perchè era il meno peggio, l'altro l'ha devitalizzato la scorsa seduta e ha messo la pasta provvisoria; la prossima finisce la cura sul dente devitalizzato e nell'ultima lucida. Più che contraddittoria, sono stata piuttosto confusionaria perchè avevo poche informazioni riguardo la situazione e il trattamento ricevuto, alla luce di quanto ci siamo dette io e la dentista sono molto più tranquilla.

[#18]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Le ha fornito anche spiegazioni sul mancato uso della diga di gomma?
www.medicitalia.it/sergioformentelli/news/255/La-diga-di-gomma
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#19]  
Dr. Maurizio Macrì

32% attività
4% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
Buongiorno, tralasciando le evidenti contraddizioni del suo racconto mi sento di dover precisare alcuni semplici concetti:
1. Non si lascia uscire mai dallo studio un paziente con cunei di legno, matrici, pezzi di diga o quant'altro. Trattasi di gravissima distrazione che non ho mai sentito o visto fare. Ma non si finisce mai di stupirsi.
2. La comunicazione con il paziente su aspetti clinici è e deve essere esclusivamente esercitata dall'operatore odontoiatra .
3. Di conseguenza non è assolutamente lecito e accettabile che un assistente guardi rx , esprima giudizi e diagnosi cliniche.
4. Mai e poi mai un assistente non laureato può mettere le mani in bocca ad un paziente sostituendosi nella clinica all'odontoiatra con prestazioni professionali anche parziali.
5 . E' buona norma e deontologicamente corretto che dopo la prima visita con o senza lastre , l'odontoiatra metta per iscritto la diagnosi, la terapia e l'eventuale preventivo, indicando cosa andrà a fare e le possibili complicanze della cura non chè le alternative terapeutiche.
6. A questo punto si faccia rilasciare a fine cura una certificazione delle cure eseguite .

Cordiali saluti
Dr. Maurizio Macrì
Odontoiatra

[#20] dopo  
Utente
Per il Dott. Formentelli: sinceramente mi sono dimenticata di chiedere sul momento e in ogni caso domani torno a finire il lavoro e chiedo prima che inizi la seduta, ieri non riuscivo quasi a parlare dal male!

Per il Dott.Macrì: io sono in cura dalla mia dentista da una quindicina di anni, ho un bel plico tra diagnosi e operazioni effettuate e so il prezzario a memoria per quante operazioni ho subito (cura per l'incidente facciale, apparecchi, otturazioni, ecc), mi fido perchè mi ha assistita anche a domicilio quando ero più piccola dopo l'incidente che ho avuto, ovvio che non doveva esserci la fretta che c'è stata nella seduta però non so se è stata più colpa dell'assistente o della dottoressa perchè hanno lavorato insieme. Capisco che per un professionista che opera da anni è una grave dimenticanza, però sbagliare è umano e la sfortuna è capitata a me, sembra un racconto inverosimile però purtroppo è capitato davvero, non sapendo bene se doveva esserci o no il cuneo me lo sono tenuto da giovedì a ieri pomeriggio quando il dolore era davvero fortissimo, da arancione il cuneo era addirittura scolorito. Ovvio che poi domani con calma se ne riparla meglio e spero non ricapiti davvero più, però quello che conta è che non ho avuto danni per fortuna.

[#21]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Guardi il link che le ho dato.

C'era anche lei quando le hanno curato i denti, ho li ha lasciati solo li ed è passata a riprenderseli?
Se c'era, lei lo sa se l'ha usata o meno!
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#22] dopo  
Utente
Non la usata e ne sono sicura, ho solo visto che metteva un anello metallico che poi ha tolto a fine operazione e basta ma non so su quale dente l'ha messo perchè ero sotto anestesia e non vedevo dentro la bocca! Ovviamente non sapendo il nome tecnico dei vari strumenti cerco di spiegarmi come meglio posso.