Utente 161XXX
Spett.Li Dottori,
non ho mai avuto particolari fastidi in relazione ai denti fino a circa sei mesi fa.
Il problema si presenta esclusivamente in coincidenza del ciclo mestruale, durante il quale avverto sempre una prepotente costrizione dei molari della zona superiore sinistra con un leggero dolore simile a quello che si prova durante l'inserimento dell'ago per l'anestesia nella gengiva. Il dente del giudizio superiore sinistro è stato estratto cinque anni fa. Il fastidio si prolunga per circa tre giorni. Ho effettuato una panoramica ma non si vede nulla di anomalo. Il dente del giudizio inferiore è incluso e non dà problemi.
L'unica particolarità è che il primo molare sinistro e quello antagonista (quello di sotto intendo) sono gli unici due denti che presentano delle otturazioni “grandi” (mentre quelle degli altri denti sono molto piccole). Un altra particolarità che ho riscontrato in questo lato è che quando serro i denti, i due denti in questione (primo molare sinistro superiore e inferiore) toccano un po' più degli altri; in particolare mi sembra che l'otturazione di quello inferiore sia “troppo alta” ma mi chiedo se questo possa essere all'origine del dolore e del “senso di costrizione” che avverto durante il ciclo mestruale.
Mi è stato consigliato di assumere antinfiammatori ma io vorrei risolvere il problema all'origine.
Grazie
C.

[#1] dopo  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
il progesterone causa una ritenzione idrica e fa aumentare la pressione all'interno del dente che, se sede di una infiammazione cronica può dar segno di sè con una dolenzia.
Riterrei opportuna una visita ed una rivalutazione anche radiologica, delle grandi otturazioni che dice di avere nei molari, frequentemente implicate in questa sintomatologia.
Cordiali saluti.
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it

[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
La prima cosa da fare è far controllare i due denti in questione, soprattutto l'aspetto occlusale (precontatto). Per quanto riguarda il dolore-fastidio concomitante con il ciclo potrebbe dipendere da una situazione di cavità molto profonda.
Saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.