Utente
Gentili professionisti,
Qualche giorno fa mi sono reso conto di un'evidente carie nella fascia superiore dei molari lato sx .
Il motivo che mi spinge a richiedere questo consulto è il seguente:
Anche alla vista di un non esperto e soprattuto ad occhio nudo si vede chiaramente la necrosi del dente. È infatti chiaramente distinguibile una macchia nera nella cavità al centro del dente, mentre il resto ha assunto un alone anch'esso tendente al nero.
Dovrebbe essere una carie in piena regola, ma perché io non ho nessun sintomo?nessun dolore e non ricordo di averne avuti di particolari in questo periodo.
Quello che chiedo, vista la palese necrosi ma la totale assenza di dolere, se ho motivo di preoccuparmi che possa essere altro?
Lo chiedo perché non ricordo di aver mai avuto carie, ma dai racconti di conoscenti, ricordo tutti parlarne come un episodio estremamente doloroso.
Un'altra domanda :non potrò andare dal mio dentista fino alla settimana prossima in quanto fuori città per lavoro, fino ad allora avente qualche consiglio per evitare che la cosa possa peggiorare?
Vi ringrazio molto.

[#1]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Circa la metà delle carie, anche avanzata, è asintomatica.
Tutto nella norma, quindi.

Una carie "evidente" mette anni a formarsi.
Una settimana in più non fa alcuna differenza.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#2]  
Dr. Paolo De Carli

28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
"Anche alla vista di un non esperto e soprattuto ad occhio nudo si vede chiaramente la necrosi del dente"

La necrosi della polpa dentaria NON si vede, casomai si sente se dà dolore ma può decorrere anche asintomatica e si fa diagnosi con Rx endorali e test di vitalità pulpare.

"Dovrebbe essere una carie in piena regola, ma perché io non ho nessun sintomo?nessun dolore e non ricordo di averne avuti di particolari in questo periodo"

Concordo, è una carie probabilmente già con un interessamento della dentina importante, a meno che il dente non sia stato devitalizzato o abbia un'otturazione (parziale?) in amalgama d'argento: in questi casi l'origine della "pigmentazione" sarebbe diversa.
Non è detto che una carie provochi dolore, ci sono casi asintomatici che decorrono tali fino anche alla distruzione completa della corona dentaria.

"Un'altra domanda :non potrò andare dal mio dentista fino alla settimana prossima in quanto fuori città per lavoro, fino ad allora avente qualche consiglio per evitare che la cosa possa peggiorare?"

SE dal dentista ci va veramente la prossima settimana non dovrebbe succedere nulla (condizionale), comunque a parte mantenere un'igiene orale accurata non può fare nient'altro.
Dr. Paolo De Carli
Specialista in Odontostomatologia
www.studiodecarli.com

[#3] dopo  
Utente
Vi ringrazio entrambi per la risposta .
Al dott. De Carli:
Probabilmente ho usato una terminologia errata.
Parlando di necrosi, io intendevo che si vede perfettamente un macchia di colore nera e con una grandezza un inferiore ad una lenticchia (per capirci) al centro . Aggiungo che non ho subito nè devitalizzazione nè otturazioni in nessun dente, infatti credo che parte del mio allarmismo si dovuto al fatto che questa é la prima volta che mi capita.
Concludo che ho già preso appuntamento col mio dentista, anche lui mi ha consigliato : pulizia 3 volte al di e sciacqui con collutorio ricco di fluoro.
Cosa ne pensate?
Grazie ancora.