Utente 315XXX
Ho devitalizzato un molare a fine giugno, ma un lato di questo, se sollecitato, un po' ancora mi duole. Il dottore ha detto di portar pazienza, che passerà, tant'è che che avrei dovuto già incapsularlo, ma mi ha detto a questo punto di attendere ancora un po'. Questa cosa mi preoccupa: il lavoro è stato fatto bene, o devo temere altri interventi?

[#1]  
Dr. Paolo De Carli

28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Gentile Paziente,

non essendo stati presenti all'intervento non possiamo saperlo, in generale una certa dolenzia alla masticazione può essere normale dopo una terapia canalare e di solito scompare spontaneamente nell' arco di poche settimane.

Se il disagio persiste l'unica cosa che può fare è ritornare dal suo dentista per verificare con una visita questo aspetto ed eventualmente anche con l'ausilio di una Rx endorale.

Ovviamente è scontato che il trattamente sia stato eseguito correttamente e sotto diga di gomma, legga qui
http://www.studiodecarli.com/1/conservativa_379886.html

Cordialmente
Dr. Paolo De Carli
Specialista in Odontostomatologia
www.studiodecarli.com

[#2]  
Dr. Rocco Vita

28% attività
4% attualità
16% socialità
SAN GIORGIO A CREMANO (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Caro amico, desidero associarmi alla risposta del Dr. De Carli per quanto riguarda l'esecuzione di una Rx endorale.

Con questo esame infatti è possibile rilevare -se c'è- una frattura dell'elemento in questione o una microfrattura della radice (difficilmente visibile,però) come anche una possibile infezione del parodonto periapicale. In quest'ultima evenienza è necessario praticare il ritrattamento (sempre con l'utilizzo rigoroso della diga di gomma) o l'apicectomia.

Non credo però che in relazione al suo caso possa esserci qualcosa del genere: il Dr. De Carli ha già ricordato che spesso, dopo una terapia canalare, il paziente può avvertire una certa dolenzia che comunque scompare col tempo.

Coraggio, ritorni dal suo dentista e...... buone cose!
Dr. Vita Rocco
www.italiamed2@gmail.com

[#3] dopo  
Utente 315XXX

Grazie di cuore, mi sento più fiduciosa adesso. Aspetterò ancora un po', se a fine agosto dovessi ancora sentire fastidio farò come dite la rx endorale. Grazie ancora.