Utente 316XXX
Buongiorno, da circa un paio di giorni ho un leggero dolore ad un molare che mi è stato devidalizzato ricostruito ed incapsulato con capsula di porcellana circa 2 anni fa,
il dente in questione si era spezzato , il dentista mi consiglio di togliero e applicare un perno/impianto , ma essendio io abbastanza contrario a tale pratica optammo per una ricostruzione .

Come dicevo il dolore è molto lieve , si accentua se faccio pressione sopra la capsula, attualmente purtoppo il mio denstista è in ferie e non rientrerà prima dell inizio di settembre.

Quando il dolore aumenta leggermente di piu al momento sto assumendo dell aulin per calmarlo, il dolore sparisce non appena fa effetto anche se temporaneamente.

Potrei avantaggiarmi iniziando a prenotare una panoramica presso un ambulatorio privato o mi conviene aspettare il rientro del mio dentista?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo De Carli

28% attività
4% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012
Una dolenzia alla pressione in un dente già devitalizzato potrebbe essere un segnale di una incrinatura corono-radicolare che va diagnosticata tramite una accurata visita clinica comprendente tecniche di semeiotica odontoiatrica (es., pressione selettiva sulle cuspidi dentali, sondaggio parodontale per escludere fratture verticali, ecc.) e con Rx endorali in più proiezioni o talvolta, nei casi dubbi, anche con TAC Cone Beam.

Quindi non serve una radiografia OPT -panoramica- perchè è una indagine che non permette di apprezzare i più fini particolari.

O prenota una visita presso un altro dentista oppure, se vuole attendere il suo, eviti di masticare sopra questo dente nella speranza che la sintomatologia non si aggravi.
Dr. Paolo De Carli
Specialista in Odontostomatologia
www.studiodecarli.com

[#2] dopo  
Utente 316XXX

Grazie mille per il consiglio dottore, in effetti quando si ruppe il diente mi disse che si era fratturato in verticale, ho notato che anche risciaqqui con acqua alleviano molto il fastidio

[#3] dopo  
Dr. Paolo De Carli

28% attività
4% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012

SE il dente già due anni fa presentava una incrinatura/frattura verticale, sarebbe stato meglio seguire il suggerimento del suo dentista.
Dr. Paolo De Carli
Specialista in Odontostomatologia
www.studiodecarli.com

[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Da come descrive la situazione potrebbe trattarsi anche di un problema parodontale amplificato da un problema occlusale. Oppure un problema legato alla vecchia devitalizzazione. Provi a tenere la zona pulita con utilizzo di filo interdentale e collutorio e ci faccia sapere.
Saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#5] dopo  
Utente 316XXX

Risalve dottori,
nei giorni successivi al mio post fino a ieri il dolore era abbastanza fastidioso il che mi costringeva a prendere 2 aulin mattino/sera per essere un po coperto , in aggiunta ho preso anche 1 pastiglia al giorno di Claritromicina Teva 500mg per 4 giorni , il dolore si è ridotto ma ho notato che la gengiva attorno al dente ha fatto un cerchio nero! è una cosa grave? la gengiva sembra anche un po gonfia , il dolore alla pressione della capsula è decisamente diminuito ma ho notato che fa un po di movimento , una cosa lievissima pero.

non so se possibile ma inserisco un immagine del dente in questione con tale cerchio nero attorno ad esso
http://imgur.com/Npy3jfw

Grazie

[#6] dopo  
Dr. Paolo De Carli

28% attività
4% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012

Come le ho già scritto nella prima risposta, è necessaria una visita clinica diretta.
Fare un elenco di ipotesi non serve a nulla.
Dr. Paolo De Carli
Specialista in Odontostomatologia
www.studiodecarli.com

[#7] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Deve farsi visitare dal suo odontoiatra, ci sono tutte i sintomi di un problema inerente il moncone sottostante.
Saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#8] dopo  
Utente 316XXX

Da ieri circa è sparito sia il fastidio che il dolore alla pressione e il gonfiore anche se rimasto sempre il cerchio oscuro attorno alla gengiva.
Andrò comunque a farmi visitare a breve non appena rientra.

[#9] dopo  
Utente 316XXX

Effettuato visita di controllo, tramite una radiografia fatta sul posto son stati riscontrati 2 canali non completamente chiusi fino in fondo i quali hanno creato il granuloma che mi ha dato il dolore/ fastidio di cui parlavo in precedenza .
Il mio dentista ha provato a rimuore la capsula provando a recuperarla pero senza alcun successo , purtoppo sarà costretto a tagliarla e rimetterne una nuova, dopo aver chiuso i canali dimenticati .
E' stato molto corretto è mi ha assicurato che essendo suo tutto il lavoro ed anche la dimenticanza non dovro pagare nulla , neanche la nuova capsula .
Per quanto riguarda il cerchio nero mi ha spiegato che era per una precedente otturazione fatta in amalgama che è stato spruzzata troppo vicino alla gengiva e ha dato l effetto '' tatuaggio' anche se in parte si è completamente tolta ed è rimasta solo interiormente

Saluti