Utente
Salve
Da un po di tempo ho notato una certa asimmetria della mandibola, cercando su internet ho visto che questo possa portare ad alcuni sintomi.
Ormai è da circa 2 anni che accuso acufeni notturni (quando c'è silenzio) all'orecchio destro e a volte noto di avere dei leggeri capogiri nel fare determinati movimenti.
Inoltre capita qualche volta di sentire rumori/click al chiudere ed aprire la mandibola.
Non avendo purtroppo le disponibilità economiche per una visita gnatologica privata, è sufficiente per una eventuale diagnosi la sola visita odontoiatrica?
Quali sarebbe le eventuali terapie? vi allego una foto http://it.tinypic.com/r/2ptds9s/8

Grazie per l'attenzione e mi scuso per l'ignoranza.

Saluti

[#1]  
Dr.ssa Giulia Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
SANDRIGO (VI)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2014
Buonasera.
"capita qualche volta di sentire rumori/click al chiudere ed aprire la mandibola" .
Si tratta di un tipico problema di pertinenza gnatologica; aprendo questo link può capirne meglio il meccanismo:
http://www.studiober.com/patologie/patologia-dellatm-gnatologia-classica/
Sulla pagina che si apre, clikki si "continua e apri il sito".
Anche la presenza di acufeni e vertigini farebbe pensare ad un coinvolgimento derll'Articolazione Temporo Mandibolare.
Veda in proposito questi articoli:

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1408-la-vertigine-di-pertinenza-odontoiatrica.html

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1348-acufeni-e-disfunzioni-dell-articolazione-temporo-mandibolare-atm.html

Il trattamento si svolge abitualmente in 2 fasi: la prima con l'applicazione di dispositivi intraorali comunemente chiamati bite, mira a risolvere il problema gnatologico. La seconda, solitamente per via ortodontica o, meno comunemente , protesica dovrebbe portare al consolidamento definitivo del risultato ottenuto con la prima.
Cordiali saluti

Dr.ssa Giulia Bernkopf-Vicenza-Roma.
Odontoiatra, Specialista in Ortognatodonzia.Gnatologa
www.bettega-bernkopf.it
bernkopf@bettega-bernkopf.it

[#2]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Una visita odontoiatrica non basta.
Occorre una visita gnatologica, e una semplice foto del viso è assolutamente superflua.

Ma è solo il primo passo: poi occorre la terapia gnatologica, solitamente il bite, come descrive la collega.
Con questa terapia, se le risolverà la problematica, lei potrà andare avanti per un tempo indefinito.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)