Utente 122XXX
Buongiorno Dottori,

vi descrivo di seguito i problemi ed i sintomi che da alcuni giorni avverto sulla lingua:

10 gg fa: di colpo bruciore fortissimo alla lingua localizzato sul centro e a sx della punta, al punto da non poterla sfiorare es. al contatto della lingua con i denti o con il palato. Punta più dura e rossa. Bruciore che sembrava alleviarsi mangiando. Dopo circa 3 giorni sembra passare, da solo come è venuto. Per un paio di questi 3 giorni avevo iniziato a fare due sciacqui al giorno con collutorio Buccagel.

Per 1-2 gg la situazione sembra tranquilla.

4 gg fa: compare bruciore più indietro, in mezzo alla lingua. E' una macchia bianco-rossa urente (circa lunga come l'unghia del mignolo, larga la metà), anche in questo caso provando a sfiorarla con i denti aumentava il bruciore. Diventa più difficoltoso mangiare. 2 gg fa passa il bruciore ma tuttora permane come macchia, rossa-rosastra, più liscia del resto della lingua. Ho continuato gli sciacqui con il collutorio.

2 gg fa: di nuovo, di colpo bruciore fortissimo alla lingua localizzato sempre sul centro e (questa volta) a dx della punta (non verso sx come la prima volta), al punto da non poterla sfiorare es. al contatto della lingua con i denti o con il palato. Sensibile difficoltà a mangiare e sicuramente peggiore in generale della prima volta come bruciore (es. sento il bruciore anche "a riposo", a bocca chiusa, senza stimolazioni da cibo o da sfioramento). Continuo con il collutorio.

ieri: l'impressione è che peggiori, aumentano frequenza e intensità del bruciore. Svegliandosi (ma questo lo è sempre stato dal primo giorno) la lingua è più intrattabile.
In farmacia mi consigliano Alovex spray, inizio con qualche spruzzo ma non sembra avere effetto.

notte ieri-oggi: si aggiungono dolore e bruciore, avvertiti al "pizzicamento/pressione" della lingua tra i denti, in un nuovo punto, sul bordo dx della lingua. Questa mattina il bordo appare evidentemente più gonfio e irregolare. Anche in questo caso sembra esserci un indurimento, come una pallina che si sente anche con i denti. Inoltre si vede una striatura rossa (come una riga fatta con la penna) orizzontale dalla punta verso dx, fino proprio a dove inizia il bruciore sul bordo dx.

In generale, macchia a parte che sembra essere qualcosa di un po' diverso per aspetto e caratteristiche, posso notare rossore, puntini bianchi, indurimenti, nel caso comparso 2 gg fa noto un cerchietto di colore diverso, più rosso e puntinato. Tutte queste cose le vedo se osservo bene la lingua, se la premo un po' o la maneggio, perché a prima vista, forse un po' di rossore e gonfiore a parte, la lingua sembra normale... sono il bruciore, il dolore e l'intrattabilità ad essere fortissimi e continui, esacerbati dal minimo contatto della lingua con denti e palato.

Vi ringrazio per i consigli che saprete darmi.

Buona domenica.


[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
non può che sottoporsi a visita medica il più presto possibile per una valutazione approfondita del quadro descritto.
Esiste una condizione dellamucosa della lingua detta Glossite migrante benigna o Lingua a carta geografica, descritta in questo articolo
https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/306-lingua-carta-geografica-glossite-migrante-benigna.html
Di solito è asintomatica, ma in taluni casi si presenta con bruciore particolarmente fastidioso.

Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#2] dopo  
Utente 122XXX

La ringrazio per la risposta; in effetti mi sono attivato per cercare un centro odontoiatrico nella mia città con competenze (anche) in patologie orali, visto che non ne ho uno di fiducia.

Questa mattina il dolore persiste decisamente sulla punta verso sx e sul bordo, gonfio e con bruciore "fulminante" appena sveglio al leggero sfioramento con denti e palato. E' comparso inoltre ieri sera/'stanotte un gonfiore sulla guancia all'interno, con rossore che va a far toccare (mi pare) la guancia ai denti (la sensazione è quella di avere qualcosa tra i denti).

Le chiedo se, nell'attesa di trovare un centro e avere un appuntamento, sa consigliarmi un trattamento di supporto che possa fare quel che Alovex e Buccagel non stanno facendo. Pensa possa comunque "stare tranquillo" o ci sono i presupposti perché si tratti anche di qualcosa di più spiacevole di una glossite?

Ps: ho guardato qualche immagine di pazienti con lingua a carta geografica, ma non mi sembrano essere simili alla mia...