Utente
Buonasera,

Sono una ragazza di 24 anni che da qualche mese assiste al graduale sgretolamento dello smalto dei denti incisivi (soprattutto superiori, ma anche un po' di quelli inferiori). In pratica risultano taglienti al tatto con la lingua e irregolari.

Il dentista mi ha parlato di sospetto bruxismo, avendo notato anche delle linee verticali negli incisivi superiori (mi ha fatto l'analogia con il ghiaccio, che forma delle linee verticali all'interno quando si deteriora).
Se di bruxismo si tratta, purtroppo io non me ne accorgo e probabilmente avviene di notte.

Però, prima di sostenere una spesa abbastanza importante come quella del bite, vorrei togliermi un dubbio. Può lo zucchero puro far sgretolare i denti?

Mi spiego meglio: per anni, nell'adolescenza, ho avuto il vizio di masticare con gli incisivi lo zucchero puro. Essendo stata un'azione prolungata nel tempo, magari ha rovinato lo smalto e adesso sta portando all'usura dei denti. Mi viene il dubbio perché, provando a digrignare i denti allo specchio, noto che le parti che si sono sgretolate o si stanno sgretolando, in realtà neanche riescono a toccarsi, quindi mi viene il dubbio che di bruxismo non si tratti (inoltre non ho altri sintomi correlati, tipo male alle mandibole, spalle o testa, ma ammetto di essere una persona molto ansiosa). Se invece voi esperti escluderete la questione dello zucchero, penso che non ci siano proprio più dubbi.

Grazie dell'ascolto e buon fine settimana.

[#1]  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Non ci sono dubbi: è una usura non derivante da zuccheri (la carie si invece)
Nel suo caso mancano i sintomi tipici del bruxismo perché sono i denti l'anello debole del sistema (la malattia è concentrata solo su di essi).
Faccia il bite.
Cordiali saluti
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it