Utente 350XXX
Gent.mi dottori,

nel mese di Gennaio 2015 ho fatto asportare in ospedale in un reparto di Maxillo facciale un dente del giudizio inferiore incluso. Dopo circa un mese dall'intervento la gengiva si era gonfiata a causa di una infezione. Sono tornata in ospedale e tutto si è risolto normalmente con fuoriuscita di pus e cura antibiotica. Dopo circa due mesi ho fatto un controlo dal mio odontoiatra e ho fatto la pulizia dei denti.

Ora sono incinta all 34 settimana e da qualche giorno sento un fastidio (non doloroso) nella parte della gengiva che ricopriva il dente del giudizio...sento come se avessi del cibo incastrato dietro l'ultimo dente. Il mio dentista mi ha dato un appuntamento con calma a fine mese. Nel frattempo ho chiesto al mio medico di controllare la gengiva. Il dottore mi ha dato il dentosan perchè l'ha trovata un poco infiammata. Ora la gengiva è sicuramente sfiammata ma continuo a sentire questo fastidio.

Non so cosa pensare....il mio medico e il mio odontoiatra mi hanno parlato di gengivite gravidica. Io, però, non ho dolore, ma sento come se fosse un poco gonfia e molla la parte della gengiva che ricopriva il dente del giudizio. Inoltre, ho notato che al mattino il fastidio non c'è, comincia solo dopo i pasti.

Qualche consiglio?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Durante la gravidanza anche le gengive sono "bombardate" dagli alti livelli di progesterone, l'ormone che blocca l'ovulazione creando non pochi problemi alle donne in dolce attesa.
Il progesterone ha anche un'azione pro-infiammatoria, per cui predispone alla comparsa di gengivite, cioè di un'infiammazione delle gengive, il cui sanguinamento rappresenta il sintomo caratteristico di tale condizione.
Le interazioni ormonali della gravidanza, inoltre aumentano la vascolarizzazione a livello gengivale, perciò durante la gestazione non è raro notare variazioni del colore delle gengive dal rosa pallido al rosa scuro; gengive che nelle donne in dolce attesa tendono a presentarsi anche più gonfie e predisposte al sanguinamento(sembrerebbe il suo caso)
Questo sempre che nell'intervento pregresso non sia rimasto
sotto gengiva un frammento radicolare del dente estratto,ma sicuramente il suo dentista lo avra' escluso.
La cura con sciacqui di clorexidina 0,20% è senz'altro utile,in attesa di un controllo da parte del suo odontoiatra.
Buona Serata


Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 350XXX

La ringrazio per la sua pronta risposta. Le chiedo una ulteriore informazione. Se fosse un residuo radicolare lo si vedrebbe solo con una lastra o si potrebbe considerare anche con una semplice visita? Purtroppo devo ancora aspettare per una lastra ma il mio dentista non ha preso in considerazione l'eventualità. La ringrazio ancora anche perché mi ha tranquillizzato molto.

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Si' sarebbe necessaria una banale ortopanoramica ,meglio se
in tecnica digitale d'immagine,ma andrebbe bene anche una
semplice rx endorale per minimizzare il rischio radiazioni.
La saluto.
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 350XXX

Grazie dottore per le sue risposte. Aspetto il controllo a fine mese col mio dentista con più tranquillità!

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Molto bene!
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#6] dopo  
Utente 350XXX

Gent.mo dottore,
Le vorrei chiedere una ultima informazione. Il fastidio ( sensazione di cibo dietro al dente) sembra essere provocato dalla cicatrice lasciata dall'estrazione del dente del giudizio. Il rigonfiamento leggero della cicatrice può essere anch'esso provocato dagli ormoni in gravidanza? Sto cercando di non far caso a questo fastidio per nulla doloroso ma come si dice "la lingua batte dove il dente duole"...

[#7] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Sarebbe necessario un esame obiettivo,ma suppongo che il
fastidio possa essere legato ad entrambe le cause......
Attenda con tranquillità la visita dal suo dentista.
Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia