Utente 434XXX
Salve, sono circa 3 anni che nel periodo invernale mi si presenta un improvviso è inspiegabile fenomeno di xerostomia.
Avverto un brusco calo della salivazione, a tratti anche invalidante, che passa da solo dopo 1/2 mesi. Ho fatto analisi del sangue generiche, tampone della mucosa orale e visita dentistica senza che emergesse qualcosa di anomalo.
Alla mancanza di salivazione si accompagna un degradamento della mucosa orale che diventa ruvida in certe parti.
Non presento altri sintomi, quale secchezza oculare, e sto benissimo fisicamente.
Sono 3 anni che accade questa cosa, mi sembra sempre nello stesso periodo dell anno.
Il primo anno durò circa 2 mesi, l anno scorso sicuramente meno, quest anno si sta riproponendo in questi giorni.
Vi sarei grato che mi forniste qualche indicazione.
Saluti e buon anno a tutti.
C.

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, occorre una visita presso un odontoiatra che si occupa di patologia orale per la prima diagnosi differenziale tra xerostomia e iposalivazione, poi le verranno prescritte le corrette cure.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/