Utente 406XXX
Buongiorno sono una ragazza di 23 anni, una settimana fa masticando una torta che dentro aveva delle piccole formine di zucchero molto dure (come la roccia) ne ho masticato una senza vederla ed è andata dritta in mezzo al dente (arcata inferiore destra terzultimo dente) mi ha dato una fitta fortissima senza scheggiare esternamente il dente dato che è andata proprio in mezzo ad esso. Nei giorni seguenti si era sempre più affievolito il dolore tranne quando mangio del pane duro o qualcosa del genere sento ancora dopo una settimana delle piccole fitte ma per il resto niente dolore... Su quel dente ( penso sia quello) ho avuto anni e anni fa una carie e me la avevano otturata ... Ieri andando dal dentista che mi ha battuto sul dente ma non avevo dolore ha detto che non sembra esserci niente ..... Io sono preoccupata non so cosa possa essere magari solo il dolore rimasto come una botta dovuto al pezzo di zucchero, prima di tutto ciò non avevo mai dolore .. Grazie spero in un consiglio

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Se il suo dentista dopo aver praticato un test di sensibilità
(Cold -Test) ed aver effettuato una Rx endorale ha escluso danni,
stia tranquilla,altrimenti consulti chi ,con un iter diagnostico
suggeritole,le fornirà una corretta chiave di lettura.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 406XXX

No il dentista mi ha detto solo che tra una decina di giorni torno se ho ancora sintomi di dolore, non mi ha fatto ancora nessun test

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Allora in caso di fastidi interpelli nuovamente il suo dentista.
In casi come il suo la procedura corretta non è quella di "battere sul dente".
Cordialita'
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 406XXX

Si infatti mi stava curando una carie dall altra parte, penso abbia fatto in velocità diciamo, mi ha detto in caso è da togliere la vecchia otturazione mettere uno strato protettivo e poi otturare di nuovo... Spero solo che i sintomi in questi giorni si affievoliscano sempre più

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Se i sintomi non dovessero attenuarsi,prenda in considerazione la possibilità che sia necessaria una devitalizzazione del dente in questione.
Potrebbe essersi "infiltrata " la vecchia otturazione .
Cordialmente
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#6] dopo  
Utente 406XXX

Ho capito, non basterebbe togliere la vecchia otturazione e riotturare di nuovo?

[#7] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Se c'è un ' infiltrazione cariosa profonda con una "esposizione"della polpa dentale,l'unica strada percorribile e' la terapia canalare.
Ma questo il suo dentista lo sa.
Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#8] dopo  
Utente 406XXX

Va bene grazie

[#9] dopo  
Utente 406XXX

Scusi mi si è presentato un altro problema l altro giorno dopo avermi otturato la carie mi ha limato un po il dente , poi ha guardato se la bocca si chiudeva in modo corretto , io con la bocca anestetizzata quindi non sentivo molto ma mi pareva che si chiudesse bene oggi invece noto un fastidio come se mi avesse limato troppo e con conseguenza il canino sano che o c'entra niente in basso a sinistra si chiude male battendo a quello sopra e creandomi un fastidio come se si strisciassero leggermente, cosa si può fare?

[#10] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Si faccia controllare l'occlusione che deve essere bilanciata sia in occlusione abituale che in lateralita' e protrusiva,non ci devono essere precontatti ne' infraocclusioni.
In questo caso va "aggiunto" dove e' stato "tolto",ma prima di fare questo,dopo un controllo con "le famose cartine" si prendono le impronte e sui modelli montati in articolatore,anche con l'ausilio della ceratura diagnostica,si decide il da farsi.
Spero che il suo dentista sappia quel che fa,altrimenti .......glielo spieghi lei.
Cordiali Saluti
(e mi tenga informato se crede)
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#11] dopo  
Utente 406XXX

Va bene grazie, la terrò informato