Utente 220XXX
Sono appena stata dal mio dentista visto che stanotte a causa di un costante dolore pulsante non sono riuscita a dormire. Da una radiografia è risultato un qualcosa che sembra un altro piccolo canale interno a un dente già precedentemente devitalizzato. Mi è stata presciritta una cura antibiotica e un nuovo appuntamento in cui si valuterà se si tratta di un secondo canale non chiuso o se di una frattura interna , dubbio sorto perché non si riesce a trovare l'entrata del canale. Tuttavia dopo averlo pulito il dolore è scomparso. È probabile si tratti di una frattura se il dolore è sparito dopo la pulizia ?

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, il fatto che la sintomatologia è regredita è positivo, ma questo non può escludere altre complicanze.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 220XXX

La ringrazio, anche se speravo in una risposta affermativa visto che non ho mai tolto un dente e so già che morirò di paura!
Molto gentile, grazie ancora!

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
C'è sempre una prima volta nella vita, ma con il buon senso si affronta tutto, la paura è bene ci sia perché dimostra che lei non è un incosciente: poi basterà avvertire l'odontoiatra della sua paura che la aiuterà ad affrontarla nel mondo dei sogni.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Dr. Pierluigi De Giovanni

28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
se nel giro di poche ore, praticamente da stanotte a questo pomeriggio, il dolore è già scomparso grazie alla riapertura del dente è più probabile che vi fosse un'infezione sostenuta da batteri anaerobi, magari per un canale non trattato o comunque per una cura canalare imperfetta, diciamo, piuttosto che una frattura radicolare. Per cui qualche speranza in più la può avere. Solitamente se vi è una frattura radicolare il quadro non si risolve così velocemente ed il dente è molto dolorante alla percussione e quindi alla masticazione, oltre ad esservi spesso sanguinamento della relativa gengiva.
Ad ogni modo, una speranza in più c'è ma l'ultima parola va lasciata al collega che la sta curando che ha tutti i necessari mezzi per fare una valutazione più diretta e quindi più attendibile, nel frattempo può stare abbastanza serena però.

Cordiali saluti
Dr. Pierluigi De Giovanni
ODONTOIATRA

[#5] dopo  
Utente 220XXX

Grazie tante, davvero!