Utente 444XXX
Gentili dottori avrei bisogno di un vostro parere riguardo la situazione in cui mi trovo. Mi scuso se utilizzo termini non proprio tecnici.
Settimana scorsa ho iniziato presso il mio dentista la cura canalare di un premolare. La causa che ha portato il dentista a devitalizzare il dente è una carie di dimensioni non piccole.
Prima di iniziare la cura ho spiegato al dottore che subito dopo Pasqua sarei partita in vacanza per Cuba per 12 giorni e lui mi ha risposto che con due sedute la devitalizzazione poteva essere fatta.
Settimana scorsa ha iniziato la cura, mi ha medicato e oggi sono tornata dai lui convinta di terminare il tutto. In questa seduta però il dentista ha maturato il sospetto che il mio premolare abbia un canale in più rispetto a quello che aveva precedentemente individuato. Purtroppo anche dopo una serie di radiografie non è riuscito ad individuarlo. Mi ha messo la medicazione e dato appuntamento a dopo la mia vacanza.
Ora sono molto preoccupata. Lunedì parto ed ho paura di avvertire dolore. Può una medicazione rimanere nel dente per due settimane?

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Il primo premolare superiore(parliamo di arcata superiore vero?) ha di norma due canali,uno per radice,il secondo di norma un solo canale,ma sono possibili varianti,
a volte anche il secondo premolare può avere due canali ed esiste circa un 6% di possibilità che il primo premolare abbia tre radici e tre canali(e questo potrebbe essere il suo caso ...)
A volte non sempre è facile trovarli al primo colpo....ed è necessaria una seconda seduta per la ricerca.....(a meno che il Collega utilizzi il microscopio intraoperatorio).Se è in procinto di partire
chieda consigli al suo dentista sulla procedura.
Buona Vacanza
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia