Utente cancellato
Salve, oggi, mentre il dentista mi stava facendo l'anestesia per curare una carie, ha preso una vena superficiale nella guancia interna e mi ha fatto stare per un po' di tempo con il ghiaccio, dopodiché ha iniziato a curare la carie. Mentre stavo tornando a casa poi ho notato che il labbro superiore era molto chiaro, quasi il colore della pelle, essendo molto chiara con le labbra abbastanza rosa mi è sembrato strano. Ho chiesto poi al dentista e mi ha detto che probabilmente è dovuto dal fatto che sono stata molto tempo con la bocca aperta avendo anche una specie di pezzo in lattice che copriva la bocca e lasciava aperto solo lo spazio per curare il dente (scusatemi se non mi sono spiegata bene ma non so come si chiama), solo che non è la prima volta e fino ad ora non mi è mai successo, anche perché è ancora così e mi sto preoccupando.. A cosa può essere dovuto?

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, probabile ischemia transitoria da anestetico, nulla di grave, gli odontoiatri la sanno gestire e non sempre la comunicano al paziente per non spaventarlo. L'utilizzo dello strumento in lattice è corretto nelle cure conservative, in alcuni casi è essenziale e obbligatorio. Stia tranquilla, il fatto che tutto è regredito spontaneamente non desta preoccupazioni.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/