Utente 458XXX
Buonasera a marzo ho notato una piccola bolla blu scuro nella guancia molto vicino al labro piu' o meno grande come una lenticchia. ho fatto subito un controllo dal dentista che mi ha rassicurato ma mi ha voluto vedere dopo un mese...dopo un mese la formazione era pressocche' uguale non mi dava alcun fastidio . il dottore mi ha detto che probabilmente era un piccola lesione causata da trauma visto che e' proprio a ridosso dei denti o un emangioma. Nei mesi a seguire ho avuto alcuni fastidi e notavo che ogni tanto prendeva consistenza a volte mentre mangiavo o parlavo ma mai fastidi piu' di tanto. qualche giorno fa ho notato che la parte blu scura era piu' o meno sempre uguale ma ormai faceva praticamente da punta ad una bolla di 1 cm di diametro circa e il fastidio era ormai continuo. Questa bolla non era costante..si gonfiava solitamente durante i pasti o quando parlavo. Sono tornato dal mio dentista lunedi' scorso lamentando ormai una certa intolleranza al problema e lui mi ha proposto di toglierla con il laser. L'intervento e' durato pochi minuti ed e' venuto fuori una sostanza poco piu' grande di una lenticchia molto scura che il medico non ha potuto porre in analisi in quanto trattata con il laser. a dir suo potrebbe essere un neo interno alla mucosa o mucocele o non sa cosa altro dato che e' uscito poco sangue per essere un angioma. siamo rimasti che ci vedremo a fine agosto per vedere come si evolve la parte su cui abbiamo agito. Lui mi tranquillizzava dicendo che cmq la lesione iniziale non aveva alcuna caratteristica di malignita' , ma non mi ha tranquillizzato per niente..io al momento ho un buco in guancia e sono molto preoccupato. grazie per il tempo che mi avete dedicato, attendo consigli o pareri. Se occorre ho varie foto scattate alla parte in questione prima dell'intervento
ho 45 anni non fumo da 10 e sono un bevitore occasionale

[#1] dopo  
Dr. Marcello Fantini

28% attività
4% attualità
12% socialità
LANCIANO (CH)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Salve, probabilmente, ma non certamente, era un mucocele. Senza esame istologico non è possibile una diagnosi certa, ad ogni modo può stare tranquilla se effettua visite di controllo regolari. Il fastidio post-intervento andrà via abbastanza velocemente.
Un saluto.
Dr. Marcello Fantini

www.studiofantini.jimdo.com

[#2] dopo  
Utente 458XXX

Grazie mille x la celere risposta. In caso di mucocele potrebbe esserci una recidiva?

[#3] dopo  
Dr. Marcello Fantini

28% attività
4% attualità
12% socialità
LANCIANO (CH)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
In linea teorica non si può escludere, ma non è che sia molto frequente.
Un saluto.
Dr. Marcello Fantini

www.studiofantini.jimdo.com

[#4] dopo  
Utente 458XXX

Buongiorno vi scrivo a distanza di oltre 3 settimane dell'intervento fatto con il laser.. la ferita e' quasi completamente stata riassorbita dalla mucosa...non del tutto . ce' una piccola parte ancora bianca di circa 5mm più o meno pianeggiante a forma triangolare. in una delle punte di questo triangolo mi e' spuntata da 2 giorni una piccola escrescenza.o bollicina rossa tonda ben definita piu' o meno grande come la testa di uno spillo..la sento molto chiaramente passandogli la lingua sopra. ingrandendo una foto che gli ho scattato ho notato che ha una base più scura poco frastagliata e sembra avere piu' aspetto di una bolla la cosa mi ha parecchio preoccupato.. non so che pensare. ho la visita di controllo giorno 28 agosto ma temo che questa nuova formazione possa essere una nuova presentazione di cio' che e' stato tolto in precedenza anche se l'aspetto clinico e' completamente diverso visto che prima era sotto la mucosa e tendente al nero. Cosa potrebbe essere? potrebbe essere il margine della mucosa che si sta chiudendo completamente ad aver generato una bolla?Grazie mille per il tempo che mi dedicate. Attendo Vs