Utente 441XXX
salve dottori, voglio porvi una domanda particolare....
pochi giorni fa ho svolto una visita odontoiatrica per una carie, il dottore ammetto essere stato molto meticoloso perchè oltre alla carie ha fatto diciamo il punto della situazione a livello orale, spiegandomi cosa faceva e perchè.
mi ha trovato alcune recessioni gengivali spiengadomi cosa fossero perchè si formano,(nel mio caso spazzolamento scorretto) ha poi usato una piccola sonda sotto le gengive.. insomma tutto regolare nella mia bocca visto che non mi ha segnalato niente aldilà di questa carie.
oltre la visita essendo la mia prima mi ha fatto una panoramica ed una full endorale.

tutto ciò premesso, mi è venuta la brillante idea di andare a cercare mobilità dei denti e devo dire che mi sembra che tutti i denti compresi quelli con e senza recessioni abbiano un leggerissimo movimento.
in sostanza questo sarebbe il famoso movimento fisiologico? l'odontoiatra mi ha spiegato che la mobilità è patologica quando c'è un riassorbimento osseo, o fisiologica visto che il dente non è completamente "ancorato" nella gengiva, o ancora dove sia presente un precontatto.

siccome ci rivedremo a settembre per la cura canalare essendo che va in ferie, per non tenermi questo dubbio fino a settembre spero possiate aiutarmi voi.

grazie

modifico per un dettaglio, guardavo il biglietto che mi ha dato lo studio e leggo che chi mi ha in cura è un professore di parodontologia e mi ha proposto una soluzione chirurgica per le recessioni, ma prima devo correggere la mia malocclusione perchè riaddrizzare i denti mi ha detto potrebbe far "risalire" la gengiva senza ausilio chirurgico

[#1] dopo  
Dr. Marcello Fantini

28% attività
4% attualità
12% socialità
LANCIANO (CH)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Salve, le confermo che quella che ha notato è la mobilità fisiologica che abbiamo tutti. In sostanza, i denti sono ancorati tramite un legamento fibroso che ne consente il leggero movimento (inferiore al millimetro). Credo si possa fidare del suo dentista, ciò che le ha detto corrisponde al vero.
Un saluto.
Dr. Marcello Fantini

www.studiofantini.jimdo.com

[#2] dopo  
Utente 441XXX

salve dottore, anche perchè ho delle radiografie fatte con delle piccole lastrine ai denti e da li non si vedono problemi quindi a priori si esclude il problema parodontale :)

però internet è molto discordante, da alcune parti si legge che un movimento fisiologico è si normale, ma che diventa patologico nel momento in cui è avvertibile: io lo avverto a tutti i denti, ma propio una cosa insignificante, nel momento in cui vado a cercare mobilità con i polpastrelli.
devo essere onesto e riconoscere che gli incisivi invece sembrano inamovibili; questi esclusi, premolari e molari riscontro questa cosa invece.

diciamo che avere delle risposte certe da un parodontologo associate a delle rx non mi tranquillizza completamente riguardo la normalità di questa sensazione.
sarà che sono troppo ipocondriaco io.