Utente 394XXX
Salve, quasi una settimana fa stavo masticando e ho sentito un dolore forte, da lì è iniziato a vivere delle giornate con un dolore assurdo tra gli ultimi due denti il molare e il dente del giudizio in basso a destra. Sto prendendo anche l'antibiotico per un infezione ad un altro dente del giudizio in alto a sinistra, ma quello non mi fa male, mentre quello in basso mi sta torturando. prendo anche tachipirina e devo andare anche dal dentista domani ma è un dolore davvero atroce e ho paura che me lo debba devitalizzare perchè ho paura dell'anestesia...
Secondo voi sarà necessaria? sto proprio male, non riesco nenache a dormire...
e l'anestesia è dolorosa? mi fa male pure la mandibola vicino al dente, sono disperata.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Stia tranquilla e si affidi al suo dentista per le cure necessarie,e si tranquillizzi pure per l'anestesia,in linea teorica e' maggiore la preoccupazione di subirla di quanto in realta' possa essere dolorosa
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 394XXX

non ho paura del dolore ma degli effetti che potrebbe avere su di me...vorrei davvero evitarla non esiste un'alternativa nel caso fosse necessaria?

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
L'alternativa e ' operare in sedazione cosciente,ma non tutti i dentisti la praticano. Chieda pure al suo.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Non capisco quali siano le sue paure sulle conseguenze della anestesia locale su di lei. Sia più chiara e potremmo esserle più di aiuto, le possiamo solo dire che, salvo casi di reazioni anafilattiche, piuttosto rare, non le può recare nessuno danno l'esecuzione di una anestesia dentale. Vada con fiducia e serenità dal suo odontoiatra.
Cordialmente
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#5] dopo  
Utente 394XXX

Alla fine sono andata oggi e mi ha detto che sono due carie una più piccola e una più grande. Mi ha tolto la più grande e fino ad adesso sono ststa bene perché ora mi è tornato il dolore forte se l'altra a suo parere era la meno grande?? Mi fa male la giunzione tra mandibola e mascella e ho fastudio alle gengive...se ne sarebbe accorto se era qualcosa di più grave?

[#6] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Probabilmente la carie profonda era l'anticamera di una infiammazione pulpare che necessitera' di una cura canalare. Poiche' a distanza non possiamo saperlo,si chiarisca bene col suo dentista.Il dolore a livello ATM perche' forse e' rimasta a lungo a bocca aperta? Comunque anche tale sintomo va indagato,perche' potrebbe essere la spia di un disordine temporo - mandibolare.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#7] dopo  
Utente 394XXX

Il dentista mi ha detto che mi ha tolto prima questa perché era la più fastidiosa perché era sull'ultimo molare e molto in basso e secondo lui era questo a.provocare forte dolore. Ora il dolore di prima è passato va e viene. Ma sto meglio di ieri in definitiva non capisco il dolore chr gli ho scrittp prima e anche un po' sotto la mandibola. Grazie mille per le spiegazioni!

[#8] dopo  
Utente 394XXX

Salve, ieri ho rimosso la carie più piccola. e da un'oretta che mi da un pò fastidio un dolore intermittente da ieri dopo che mi tolto la carie piccola. Non ha usato neanche l'anestersia perchè era molto piccola. allora come mai adesso avverto un leggero fastidio? E' una cosa momentanea?

[#9] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Attenda ancora qualche giorno,se il fastidio permane faccia un controllo.
On line e' quasi sempre difficile se non impossibile sapere se le procedure attuate sono corrette.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia