Utente 472XXX
Buongiorno,
martedì mi è stato devitalizzato un dente, ma purtroppo per mancanza di tempo il dentista non ha potuto completare l'intervento.
Completata la pulizia del dente, ha inserito una medicazione e ha chiuso il dente con un'otturazione temporanea dandomi appuntamento per martedì prossimo.
Fino ad oggi ho sentito solo un leggerissimo dolore alla pressione, e anche prima della devitalizzazione non ho avuto dolori particolarmente forti malgrado la caria profonda.
Oggi tuttavia sono stato colpito da diversi episodi di dolore fortissimo e pulsante che fortunatamente si risolvono in pochi minuti.
Tuttavia si tratta di un dolore davvero assurdo e insopportabile, e considerando che causa festività non potrò vedere il mio dentista almeno fino a Lunedì, mi chiedevo come dovrei comportarmi.
Innanzitutto vorrei sapere se questo dolore può essere una conseguenza naturale del post intervento, oppure se può essere sintomo di qualcosa di grave.
Poi vorrei sapere se credete che sia saggio resistere fino al prossimo appuntamento, oppure dovrei rivolgermi a un pronto soccorso per un controllo di emergenza.
Poi se avete qualche consiglio su come alleviare il dolore,come quali cibi mangiare. etc.. sarebbe gradito.

Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Francini

28% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
i sintomi che lei accusa possono starci durante una terapia canalare, perciò non direi proprio si tratti di una cosa grave o inconsueta.

Con tutta probabilità il suo dentista risolverà il tutto alla prossima seduta.

Certamente è duro resistere fino ad allora, ma la decisione (legittima e comprensibile) di rivolgersi a un pronto soccorso odontoiatrico dipende solo lei.
Se se la sente di resistere, resista. Altrimenti vada al pronto soccorso.

Avendo una otturazione provvisoria ma ermetica lei può fare ben poco per alleviare i sintomi. Il cibo è del tutto ininfluente.

Cordiali saluti
Dr. Alessandro Francini
Messina
Risposta a carattere informativo, non diagnostico nè terapeutico

[#2] dopo  
Utente 472XXX

La ringrazio davvero per la sua consulenza, ora che so che è una cosa normale mi sento più sollevato.
Ero un po' preouccupato dato che il dolore è comparso dopo due giorni e non subito dopo l'intervento...
Vedrò di resistere almeno fino a domani,e se le crisi non diventano più frequenti credo di poter resistere fino al prossimo intervento.
Grazie!