Utente 462XXX
Buongiorno,
Ho tolto il dente del giudizio sinistro inferiore venerdì sera ed oggi che è mercoledì la mia condizione sembra peggiorare pur essendo passati praticamente 6 giorni.
La complicanza non è relativa al sito dell'estrazione che seppur dolorante sta guarendo nel modo giusto ma al fatto che sento dolore alla lingua come fosse piena di aghi su quel lato e da ieri sera sento la gola gonfia e infiammata e oltretutto ho pochissima voce. Faccio fatica a parlare e respirare insieme.
Sto seguendo una cura antibiotica (klacid) e oggi sarebbe dovuto essere l'ultimo giorno.
Temo che la gola si gonfi fino a non farmi respirare e sono ormai entrata in uno stadio di ansia.

Spero qualcuno possa al più presto darmi un punto di vista.
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
La difficoltà a respirare non deve essere mai sottovalutata. È opportuna una visita di controllo per verificare che non sia presente un edema, un ematoma o un gonfiore legato ad un processo infettivo post estrattivo.
Si sottoponga a visita in tempi brevi.
Cordialità
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente 462XXX

Gentilissimo dottore,
Sono riuscita a rintracciare il mio dentista che controllandomi ha notato un'infiammazione diffusa e un gonfiore causata da varie ulcere poste alla radice della lingua e vicino la zona dell'estrazione. Fortunatamente per quanto doloroso nulla di grave.
Posso però chiederle... dopo 6 giorni di antibiotico (sospeso a partire da ieri) è normale che da ieri sera noto un leggero gonfiore sulla guancia e difficoltà ad aprire completamente la bocca? Cosa posso fare?
Grazie mille ancora!