Utente 477XXX
Buongiorno

avrei bisogno di un consiglio..
premetto che fin da piccola ho avuto problemi ai denti, apparecchio, parecchie carie e addirittura un ascesso dolorosissimo curato bene.
Un paio di settimane fa sentivo dolore durante la masticazione al secondo molare sinistro inferiore, sono andata d’urgenza dal dentista che mi ha riscontrato una pulpite presa per il rotto della cuffia (era un dente gia trattato quindi non vedevo segni di carie o altro). Ho iniziato la devitalizzazione e un canale è stato fatto, nella ricerca del secondo canale invece ci sono stati problemi. Non l’ha trovato.
Mi ha richiuso il dente provissoriamente lasciando del liquido (che non so cosa sia) per capire se mette in risalto il canale da devitalizzare, ho appuntamento fra qualche giorno. Se anche la prossima volta non va a buon fine mi diceva che l’alternativa è di andare in uno studio specialistico dove devitalizzano con microscopio ma che per un molare possono chiedere anche 1000 euro, è normale? A me pare tantissimo solo per devitalizzare un canale…
Non ci sono altre opzioni?

Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
A volte è difficile ritrattare endodonticamente un dente già devitalizzato,non sempre è necessario il microscopio,è sufficiente rivolgersi a chi è perfezionato o competente in Endodonzia,che è una delle varie "sottospecializzazioni " odontoiatriche.
Il " liquido " utilizzato potrebbe essere un chelante,ma ovviamente a distanza e senza visita è una supposizione.
In caso il Collega non trovi i canali,le consiglio di rivolgersi ad un endodontista.
Sui costi non mi esprimo perché vi sono troppe variabili che possono incidere.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia